PDA

Visualizza Versione Completa : Intervento per strada su minore. Come comportarsi?



ziotibia81
05-08-2008, 18:10
Mi è capitato proprio stanotte...
Ragazza di 16 anni accasciata sul marciapiede dopo una grossa sbornia.
Con lei c'era un amico(o ragazzo, o fidanzato non si è capito) di 22 anni. La ragazza si è sentita male, ha chiamato lui, lui è arrivato da non si sa dove e ha chiamato il 118. La ragazza ci ha riferito di avere grossi problemi con i genitori (troppo occupati a litigare tra loro per darle ascolto) e di essere scappata ad ubriacarsi per questo. Aveva la voce flebile, faceva fatica a parlare ma più che altro sembrava non avesse la forza d'animo per parlare anche perchè tutti i parametri erano buoni. L'IP ha deciso di prendersi la responsabilità e portarla al PS. In ambulanza ha parlato con noi dei suoi problemi e quando ha visto che noi l'ascoltavamo e le dicevamo qualche parola senza sgridarla o accusarla ha iniziato a stare meglio. Le abbiamo visto molti segni sulle braccia e non ha esitato a dirci che qualche giorno fa ha cercato di tagliarsi le vene mentre la madre non si accorgeva di nulla e continuava ad urlarle dietro inveendo contro il padre. I tagli non erano profondi, chiaramente dimostrativi. Anche la sbornia era tale. Cercava l'ascolto di un adulto, ascolto che i genitori le negavano.

In accordo con lei abbiamo avvisato i genitori dal PS e il medico si è promesso di fare un lungo discorso ai genitori.

Fin qui era uno sfogo... mi scuso ma è da stanotte che non smetto di pensare a questa triste storia.

Ora arriva la domanda:
Nel protocollo da manuale che si sarebbe dovuto fare? Chiedere a lei il numero e avvisare direttamente i genitori tramite la centrale? Far venire una pattuglia? Vi è mai capitato un caso simile?

bimbasoccorritrice
05-08-2008, 18:41
io ho sempre saputo che se si interviene su un minorenne si ha l'obbligo di portarla al ps perchè minorenne a meno che non ci sia un genitore sul posto che firma la manleva di rifuto ricovero dichiarando che si prende lui la responsabilita....

luchinoMIS
05-08-2008, 18:43
credo che avete agito nel migliore dei modi.....
anche se magari avrei avvertito anche le forze dell'ordine..
bravi lo stesso.

ziotibia81
05-08-2008, 19:00
Grazie!!
Effettivamente sarebbe stato da avvisarle....
Ma esteriormente la ragazza non aveva segni maltrattamenti, e si comportava sinceramente come una adolescente bisognosa di essere ascoltata. Secondo me avrebbe preso l'arrivo delle forze dell'ordine come l'ennesima ramanzina anche perchè avrebbero fatto domande pressanti a lei e al ragazzo. Ho paura che si sarebbe chiusa a riccio.

Se c'è qualche psicologo che possa confermare o smentire la mia tesi è bene accetto...

Zoy
05-08-2008, 19:19
Ciao!
Quoto bimbasoccorritrice....ho sempre portato il paziente minorenne in pronto soccorso. Solo una volta siamo dovuti ricorrere alle forze dell'ordine ma solo perchè rifiutava il ricovero e non erano presenti i genitori.

Pascalx
05-08-2008, 20:25
:) Trovo che abbiate agito sicuramente al meglio, ma so per certo che con un minore c'è un protocollo che va interpretato, mi spiego se c'è urgenza ho e incosciente ovviamente lo tratti come ogni paziente, ma se e cosciente e ai un codice verde allora cambia non può è vero firmare il rifiuto, ma non puoi neanche portarlo se non vuole passibile di denuncia per sequestro di minore. Allora in questo casi si deve sempre chiamare una pattuglia e scaricare la responsabilità a loro che decideranno il dafarsi.
:wink: Se non ricordo male comunque c'è già un forum sui minori. :D

skiermas
05-08-2008, 23:26
il problema è che il minorenne non può ne accettare ne rifiutare il nostro intervento.

Poi solitamente nel caso esso abbia circa 16 anni si procede in base al buon senso (se è caduto con il motorino e chiede di essere portato in pronto lo si carica, se non vuole si chiamano le FFOO).

I genitori vanno avvisati prima possibile, si può sia passare per la centrale, sia direttamente (ma in questo caso non si ha traccia della chiamata).

Per il resto.. persona in stato di necessità.. si interviene, magari cercando di non fare troppo casino.

mikealfa4
05-08-2008, 23:57
:) :wink: Se non ricordo male comunque c'è già un forum sui minori. :D


ricordanza esatta :)

riprendete il discorso
QUI >> http://www.soccorritori.it/forum/viewtopic.php?t=4993&start=0
per favore thx