Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Moriremo di stupidità.

  1. #1

    Moriremo di stupidità.

    A volte ci si appella all'intelligenza umana, erroneamente.

    Una notte, recente, ci chiama la centrale - incazzati come delle iene - riferendoci di un sospetto abuso etilico fuori da un noto locale notturno della zona. Partiamo, in verde, arriviamo e non vediamo nessuno. L'autista accende i lampeggianti ed entriamo nel cortile di questo locale. Esce fuori un individuo che ci esorta, a parolacce, a muoverci ed entrare.

    Vabè.

    Entriamo e troviamo questo ragazzo, all'apparenza incosciente, riverso a terra in posizione laterale di sicurezza (c'era un medico sul posto), in una pozzanghera di vomito, con un allievo che "io il vomito proprio è una cosa che non sopporto".

    Vabè.

    Quindi accendo la mia super torcia che fa tanto A-Team e controllo se il torace espande. Espande (fiu!). Luci stroboscopiche ovunque, quattro gatti che ballano, e la musica a volume allucinante. Non sentivo il polso radiale, al posto della frequenza cardiaca e della saturazione sul display c'era scritto "Embè?". Faccio cenno al DJ di abbassare la musica.

    Lo scienziato prende in mano il microfono e ci urla cose del tipo "La gente ha il diritto di divertirsi e voi dovete rispettare il mio lavoro". Ho abbassato la testa, mentre nella mia mente frullavano parolacce che voi umani non potete immaginare. Però una frase mi è scappata: "Non moriremo di ebola, ma di stupidità". La dottoressa mi guarda e mi fa "Hai proprio ragione".

    VABE'.

    Con il telo porta feriti lo portiamo fuori dove l'allievo aveva predisposto la bare- DOVE IN TEORIA l'allievo avrebbe dovuto predisporre la barella come indicatogli dall'autista. Facciamo per cinghiare il ragazzo (che nel frattempo ha reagito alla chiamata e a qualche simpaticissimo stimolo doloroso) quando ci piomba fuori il DJ minacciandoci di denuncia per aver "abusato della nostra posizione". Era piuttosto agitato, muoveva le mani, si era messo tra me e il paziente.



    L'autista lo allontana con un braccio, la situazione sta per degenerare, quando mi giro e gli dico "Questa è interruzione di pubblico servizio, se fossi in lei ((si, sono educato anche quando ho il nervoso abbestia)) non andrei oltre". Il CE chiama la centrale, che ci rassicura. Se l'uomo avesse sporto denuncia, ne sarebbe partita subito una a suo carico per aver intralciato la squadra nell'esercizio delle proprie funzioni di pubblica necessità.

    Niente, giallo per l'ospedale della zona. Arriviamo, sbarelliamo il ragazzo e andiamo a letto.

    Quindi alla fine si, ne sono convinto.. moriremo di stupidità. Altrui.

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2
    ...ah se avesse effettivamente sporto la denuncia ci sarebbe stato da divertirsi in tribunale... e una "gran" pubblicità per la discoteca che avrebbe dimostrato di non essere in grado di garantire la sicurezza dei suoi clienti...
    CHIUDEVANO!!! AHR AHR AHR!!!
    http://www.soccorritori.it/image.php?type=sigpic&userid=1479&dateline=1366727  989

  4. #3
    Ogni volta che salgo in ambulanza con determinati soggetti ho paura di quello che possa succedere, potenzialmente farebbero chiudere qualsiasi locale e far arrestare chiunque intralci ahahahahahah

  5. #4
    Io già alla scena iniziale del DJ gli avrei fatto sentire aria di denuncia, tanto che dò i parametri alla CO un bel "non sento nulla per colpa del genio alla consolle" ci stava.

    Ovvio con il medico le comunicazioni e le scelte le fa lui...

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da JacoPio Visualizza Messaggio
    Ogni volta che salgo in ambulanza con determinati soggetti ho paura di quello che possa succedere, potenzialmente farebbero chiudere qualsiasi locale e far arrestare chiunque intralci ahahahahahah
    Esatto! Io sono uno di quelli ! Vivo in una zona turistica, la valuta locale è il "Mojito" e il resto lo danno in shortini di vodka alla pesca. La notte, d'inverno specialmente, è una carneficina di abusi etilici.. e molti locali (non tutti, alcuni sono addirittura predisposti di infermeria con soccorritori certificati AREU), di agevolare il lavoro dei soccorritori, se ne fregano semplicemente. Poi certo, in una discoteca con 3000 persone il paziente lo puoi anche spostare, sempre se non ha tirato una craniata sulla pista da ballo.. ma se ci sono 4 maledetti che ballano, credo che la salute del paziente venga prima del "diritto a divertirsi" (mi sono perso un articolo della costituzione?)

    Citazione Originariamente Scritto da skiermas Visualizza Messaggio
    Io già alla scena iniziale del DJ gli avrei fatto sentire aria di denuncia, tanto che dò i parametri alla CO un bel "non sento nulla per colpa del genio alla consolle" ci stava.

    Ovvio con il medico le comunicazioni e le scelte le fa lui...
    Hai ragione, ma il medico non era assolutamente partecipe alla valutazione, la chiamata l'ha fatta il nostro CE - e onestamente questa dottoressa l'ho vista solo di sfuggita, non ci ha dato nessun indizio se non che "aveva bevuto molto" (e fin li, senza fare diagnosi, un "vago sospetto" di cosa era successo ce l'avevo già.. anche perché quando ho chiesto al ragazzo "Hai bevuto?" ha fatto segno di si con la testa, mentre vomitava).

    Venerdì sera sono di turno, e in questo locale c'è una festa in maschera in occasione di halloween con tipo 500 partecipanti che gli dei dell'olimpo me la mandino buona..

  7. #6
    avevo capito che eravate come MSA...
    si, non sempre si impone il "fermi tutti" ma almeno un piccolo aiuto...

    io la festa la organizzo dove abito.... ma saran tutti bambini

  8. #7

    Moriremo di stupidità.

    Dopo essere arrivato sul target ed essermi assicurato che il paziente era cosciente e per operare in sicurezza(per noi e paziente) avrei chiesto gentilmente di spegnere la musica in caso contrario avrei avvisato la C.O 118 per mandarmi una pattuglia dei carabinieri.



    Sent from my iPhone using Tapatalk
    "Il 118 arriva sempre per secondo,il primo soccorritore SEI TU "

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •