Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 2 di 71 PrimaPrima 12341252 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 704

Discussione: NUE 112 in tutta Italia

  1. #11
    Citazione Originariamente Scritto da MaggioreFantasma Visualizza Messaggio
    Per me la risolveranno con un risponditore automatico "112 Emergenza... prema 1 per emergenza sanitaria, 2 per vigili del fuoco, 3 per polizia, 4 per KATASTROPHEN!!!", premi 1 e senti "118 buongiorno"...
    ...sperando che il risponditore automatico dopo il giro in ITAGLIANO faccia un giro anche in inglese, ecc. ...ma tanto poi si sbatte sull'Italico Operatore di Centrale..
    http://www.soccorritori.it/image.php?type=sigpic&userid=1479&dateline=1366727  989

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Località
    Italia
    Messaggi
    Molti
     

  3. #12

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.721
    Alla fine, Maggiore, fosse così sarebbe molto più rapido ed efficace di quanto, invece, accade ora. E non sto scherzando!

  4. #13

    OLTRE 200 MESSAGGI

    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Provincia di Brescia
    Messaggi
    421
    Ma ora se un incidente con feriti ad esempio...io chiamo il 112 il primo operatore mi dirotta verso la centrale 118 115 o 112? Perché teoricamente servirebbero sia pompieri sia ambulanze sia carabinieri....
    Chiediti veramente quello che vuoi essere, ed anche se è impossibile, cerca di superare l'impossibile

  5. #14

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.721
    Spero che ti dirotti verso quella del 118 e attivi in automatico vvf e fdo..


    Comunque io avuto due casi in cui ho chiamato il 112:
    - incidente, son stato tamponato da uno che diceva di non essere sicuro di avere l'assicurazione. Chiamo il 112, mi localizzano e la tipa del nue mi dice che non mi localizza dove io ho detto di essere e che mi sto sbagliando. Peccato che avevo ragione, essendo proprio sotto al numero civico e al cartello della via. Vabbè, dopo 2 minuti di "discussione" mi passa i carabinieri.
    - chiamata al 112 per problema sanitario, mi fa tutte le domande su dove sono, cosa succede ecc (e un po' di tempo è passato)..e poi mi passa il 118, che mi rifa le identiche domande, per poi passare alla parte sanitaria.


    Oltre a questo, quando son fuori come soccorritore capita spesso di intervenire in zone dove non c'è copertura e dove il telefono da "solo emergenza" (eh, si.. Magari se abiti a Milano hai 4G plus e copertura ovunque, ma dalle mie parti ci son parecchie zone dove la copertura è nulla). Bene, prima chiamavo il 118 in queste situazioni e parlavo con la centrale (visto che non potevo chiamare sul numero diretto per i soccorritori, visto che prendeva "solo emergenza"), ora se chiamo il 112 non mi passano la centrale 118 (almeno, le tre volte che ho provato mi han risposto di chiamare il numero diretto che abbiamo noi soccorritori..peccato che tale numero non sia registrato all Tim come "numero d'emergenza" e quindi non prende..)...

    Quindi, per esperienza mia personale, servizio totalmente bocciato. Un conto è una centrale unica, tipo il 911, che garantisce il dispatch di qualsiasi mezzo senza doverti passare alla centrale di competenza e senza perdite di tempo, un altro è un passaggio "in più, inutile" per poter dire "abbiamo il 112". Poi magari mi sbaglio, ma per le volte che c'ho avuto a che fare è stata una completa ciofeca.

  6. #15

    OLTRE 200 MESSAGGI

    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Provincia di Brescia
    Messaggi
    421
    Giosuè ti quoto in pieno....il dirottamento verso la centrale 117 sarebbe però incompleto perché i vvf non saprebbero quante vittime ci sono incastrate, se c'è rischio incendio e quindi non saprebbe quante squadre mandare, stessa cosa per i carabinieri non saprebbero se servono più pattuglie per fermare più strade..... la localizzazione tramite GSM non potrà mai essere precisa sopratutto se si è in vicinanza di svincoli sopraelevati (tipo strada totalmente diversa che passa sopra) quindi l'operatore si troverà difronte molto spesso a un 50-50 con due luoghi diversi....discorso domande ripetute si potrebbe risolvere facendo fare al primo livello solo una domanda o due tipo appena si è accurato che è un problema medico non serve fare altri quesiti ma indirizzare subito verso la centrale 118....unica soluzione come detto da te sarebbe istituire una centrale unica stile 911 e perfezionare il sistema di localizzazione
    Chiediti veramente quello che vuoi essere, ed anche se è impossibile, cerca di superare l'impossibile

  7. #16
    ragazzi, per chi mastica l'inglese questo documento è molto eloquente, per chi non lo mastica le figure bastano e avanzano.

    http://www.eena.org/ressource/static...porgeurope.pdf

    Fa vedere tutti i "modelli" di 112 europei, attuali previsti e futuri.
    Personalmente patteggio per il "ERO independent PSAP" (modello 5)..... gli altri modelli se fossero fatti all'italiana mi farebbero preferire le cose come stanno adesso.
    Se chiamo il 118 per un incidente stradale arrivano comunque sul luogo FFOO e VVF senza chiamare le rispettive centrali...a che mi serve un 112?

    L'utilità dell'esperimento lombardo allargato alla nazione è la sospensione delle sanzioni e il filtro delle chiamate "scherzo"....... I tempi non si accorciano (anzi), la pratica non si snellisce, le informazioni se possibile rimangono ancora meno condivise e gli errori "di dispatch" (vedi toponimi, orografia del territorio, valutazione della situazione ecc) ci sono eccome.... insomma: mi sa tanto di presa in giro.

    Ah poi aggiungiamo che l'introduzione del numero 112 dovrebbe essere accompagnata da una MASSICCIA campagna mediatica anche nelle piazze: io penso sia fantascienza, si e no si vedranno due spot in TV come quelli sull'uso del pronto soccorso (visto solo una volta)

  8. #17
    A mio avviso, nella migliore delle Italie possibili, si potrebbero valutare tre tipologie di gestione:

    1 - Con modello a Sala Operativa Integrata, cioè con tutte le specialità presenti in una medesima sala operativa che riceve le chiamate e invia direttamente i soccorsi adeguati. Anche con la possibilità di avvalersi, a supporto, di personale laico addestrato.

    2 - Con il modello a ricezione e invio combinati, dove l'efficienza è affidata all'addestramento elevato di operatori laici che ricevono le chiamate e inviano direttamente una o più specialità senza passare per le CO delle stesse.

    3 - Con il modello a integrazione parziale, ovvero soccorso tecnico e sanitario riuniti e forze dell'ordine attivabili in secondo livello. (Nella migliore delle Italie possibili, a mio avviso, il soccorso sanitario è gestito uniformemente dallo Stato, magari attraverso il CNVVF)

    Alla Lombardia, secondo me, va il merito di aver fatto un passo avanti.
    Purtroppo su qualcosa bisogna ancora lavorare.

    Effettivamente la possibilità da parte del "primo livello", benché laico, di inviare più specialità direttamente, è il traguardo da raggiungere.

  9. #18
    Intanto mentre si discute su come dovrebbe funzionare il 112 il governo Italiano sta pagando ogni mese multe salatissime perche' non ha ancora attivato il 112 ovunque. In tutta Europa est compreso funziona da anni e funziona bene. Io conosco il sitema 999 UK che funziona anche facendo il 112, centrali unificate, come detto altre volte le 3 centrali polizia, VVF e ambulanza sono collegate in modo informatico quindi se l operatore passa la chiamata ai VVF poi ci sono feriti la chiamata automaticamente passa alla centrale ambulanza tutto in tempo reale. 1 perche tutte le centrali in UK sono collegate tra loro, Dalla centrale di Glasgow volendo posso vedere Cosa succede a Londra o Belfast, alcune volte per esubero di chiamate alcune chiamate che provengono da Londra vengono gestite dalla centrale di Glasgow e viceversa. Ci sono troppe seghe me talk in Italia specialmente da ASL che hanno Paura perdere la propria centrale e poi se ci si mettono anche I CC che hanno paura di perdere il proprio numero come riferimento

  10. #19

    OLTRE 200 MESSAGGI

    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Provincia di Brescia
    Messaggi
    421
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    Intanto mentre si discute su come dovrebbe funzionare il 112 il governo Italiano sta pagando ogni mese multe salatissime perche' non ha ancora attivato il 112 ovunque. In tutta Europa est compreso funziona da anni e funziona bene. Io conosco il sitema 999 UK che funziona anche facendo il 112, centrali unificate, come detto altre volte le 3 centrali polizia, VVF e ambulanza sono collegate in modo informatico quindi se l operatore passa la chiamata ai VVF poi ci sono feriti la chiamata automaticamente passa alla centrale ambulanza tutto in tempo reale. 1 perche tutte le centrali in UK sono collegate tra loro, Dalla centrale di Glasgow volendo posso vedere Cosa succede a Londra o Belfast, alcune volte per esubero di chiamate alcune chiamate che provengono da Londra vengono gestite dalla centrale di Glasgow e viceversa. Ci sono troppe seghe me talk in Italia specialmente da ASL che hanno Paura perdere la propria centrale e poi se ci si mettono anche I CC che hanno paura di perdere il proprio numero come riferimento
    Domanda: chi è che decide se mandare 1 ambulanza piuttosto che 3 o un APS piuttosto che un'autoscala? Nel senso ogni centrale(pompieri, ambulanza) decide che mezzi mandare parlando direttamente con l'utente o utilizzando l'intervista fatta dal primo operatore? (Non so se mi sono spiegato correttamente)
    Chiediti veramente quello che vuoi essere, ed anche se è impossibile, cerca di superare l'impossibile

  11. #20

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.721
    Citazione Originariamente Scritto da Panco Visualizza Messaggio
    Alla Lombardia, secondo me, va il merito di aver fatto un passo avanti.
    Sicuro che, in termini di qualità, tempismo ed efficacia, il passo non sia indietro? Ok il numero unico, comodo ed utile essendo l'Italia un paese turistico...però, fatto così, ha senso?

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •