Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Possibile chiusura distaccamenti volontari

  1. #1

    Possibile chiusura distaccamenti volontari

    http://www.lastampa.it/2014/12/27/ed...xL/pagina.html Se dovesse davvero andare in porto questo orrore, nella mia zona saremmo davvero nei guai. Vorrei però capire bene la situazione dato che, mi sembra una manovra davvero inutile che mette a rischio solo i cittadini in caso di necessità, perché dubito che i volontari)( che mi pare di capire siano una percentuale bassa nel corpo) vengano rimpiazzati da dipendenti

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2
    Situazione complicata....
    Corsi bloccati è vero non ci sono istruttori e se ci sono visto che sono parte integrante del le squadre di soccorso devono fare i corsi in straordinario oppure in turno giornaliero togliendoli dall'operatività e quindi perdono le indennità accessorie,
    Il ministero autorizza aperture di distaccamenti volontari ovunque ma a zero carico finanziario... Ergo se trovi chi ti da la sede e si accolla tutti i costi del distaccamento si può aprire,
    Visite mediche a pagamento é vero e l'ho letto in una nota ministeriale...solo la prima poi le successive con cadenza triennale a carico dell'amministrazione
    Mezzi non ce ne dono per i permanenti figurati per i volontari..... Anzi a volte per rimpiazzare mezzi in centrale o distaccamento permanente si usano quelli volontari...che sono comunque sempre del comando

    Etc etc etc

  4. #3

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.798
    Inserzioni Blog
    1
    I mezzi dei volontari sono molto spesso acquistati da fondi raccolti nei distaccamenti , così come avviene per le associazioni di volontari delle pubbliche assistenze . Certo il prezzo cambia e non di poco . Inoltre al Nord Italia , la compenente volontaria è abbastanza radicata sul territorio costituendo una valida risorsa per rendere capillare il soccorso . Sono cioè indispensabili e andrebbero aumentati , con qualche aggiustamento sullo stile trentino . speriamo che tutto si accomodi .

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •