Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: "Sta male qualcuno?"

  1. #1

    "Sta male qualcuno?"

    Quante volte ci è capitato il passante o il vicino (o la platea che neanche allo stadio durante Milan - Inter) che pone la fatidica domanda "E' successo qualcosa?" "Sta male qualcuno?" "Chi è che sta male?" "Cos'è successo?". A me come a tutti voi, capita spesso, quasi tutti i giorni. Voi cosa rispondete a queste persone?

    Io di solito mi limito a un "Non si preoccupi" o un "Niente di cui preoccuparsi" o "Stia tranquillo\a" anche se fuori dalla casa ci sono 30 ambulanze, 18 camion dei pompieri e un carro armato, ma del resto non voglio violare la privacy di nessuno e ogni volta devo ingegnarmi di frasi e parole che stroncano la curiosità altrui sul nascere.. nei casi più gravi, quelli davvero gravi che anche io che non so mettere un cerotto giudico come gravi, mi limito a un fastidioso "Mi dispiace ma non posso dirle niente", spesso ricevendo in risposta sguardi di disapprovazione.. ma del resto io che ce posso fa.

    La curiosità è una cosa abbastanza istintiva, a volte per capire se c'è un pericolo che ci può coinvolgere o semplicemente perché ci preoccupiamo delle condizioni di salute del nostro vicino di casa-collega-amico, però il più delle volte per fortuna si tratta di curiosità "del vicinato" o del passante che al massimo ti guarda dalla finestra o dall'altra parte della strada. Mi piacerebbe sapere come affrontare voi questa piccola costante durante gli interventi.

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2
    Dipende da molti fattori tra cui:
    - cosa sto facendo (esempio... se sono sceso a prendere il DAE e il collega sta massaggiando)
    - situazione (centro città, periferia o altro)
    - modo di porsi della persona

    e la risposta varia dal:
    - mi dispiace ma non posso dire nulla per la privacy
    al:
    - un piccolo malore/incidente, meglio fare due controlli... (ovviamente senza dire io il nome del paziente, poi se ho tutto il condominio sul pianerottolo...)
    Soccorritore Volontario
    La stima che un ente riceve è pari alla peggiore immagine che riesce a trasmettere

  4. #3

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.742
    "Siamo stati chiamati, non posso dirle di più"...

  5. #4
    Quando sono in servizio VVF mi è vietato dare qualsiasi informazione pertanto se la circostanza lo permette devio il richiedente informazioni al caposquadra, in caso contrario chiedo gentilmente di allontanarsi dallo scenario per consentirci di svolgere il nostro lavoro. Poi se l'intervento è tosto tipo un incendio capannone o incidente stradale e qualcuno osa avvicinarsi diciamo che la mia risposta non è particolarmente gentile... specialmente con i giornalisti che sanno perfettamente come funziona ma tentano sempre di estorcere qualche informazione denza dover attendere di parlare con gli ufficiali di guardia.

    In ambito di scoccorso sanitario mi limito a non dare nessun tipo di informazione e chiedo con la massima cortesia possibile (anche qui dipende dallo scenario) di allontanarsi. La cosa ce mi fa incaxx@re e che non sopporto (allora bando ai convenevoli) sono i classici cretini che si mettono a filmare col telefonino!
    Soccorritore Volontario
    Vigile del Fuoco Discontinuo
    Grazie Benny!

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •