Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Vigili del Fuoco Volontari e essere un cc?

  1. #1

    Vigili del Fuoco Volontari e essere un cc?

    Non ho capito perché essere vvf volontario è incompatibile con l'essere un carabiniere/poliziotto. Quale è che voi sappiate la motivazione?
    Io sono carabiniere e sono volontario di croce rossa, non ci sono limitazioni. L'unica è per chi è medico che non può fare il volontario in 118.

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.803
    Inserzioni Blog
    1
    La motivazione sta nella funzione che ti è attribuita dallo stato . Come carabiniere sei un apg a competenza generale , come vfv , in servizio , sei apg a competenza limitata . Esistono quindi due conflitti di competenze che impediscono di esercitare correttamente le due funzioni .

  4. #3

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.719
    Esatto. E per un appartenente alle FDO, per come la vedo io, non é nemmeno una grande idea fare il volontario in ambulanza, sebbene non sia vietato.
    Ultima modifica di Giosuè; 19-08-2016 alle 07:19

  5. #4
    I medici possono fare volontariato nel 118. Il problema è che non sono riconosciuti dalla CO, quindi non conviene molto
    Ciao

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Dr.Stein Visualizza Messaggio
    I medici possono fare volontariato nel 118. Il problema è che non sono riconosciuti dalla CO, quindi non conviene molto
    si pecato che se poi succede qualcosa dato che sia un medico che un infermiere ne rispondo sempre ome tali,anhe se hanno scritto soccorritori, vanno nelle grane. Motivo per cui da me chi diventa medico abbandona, chi fa l'infermiere resta, ma per

  7. #6

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.719
    Citazione Originariamente Scritto da valesweet Visualizza Messaggio
    si pecato che se poi succede qualcosa dato che sia un medico che un infermiere ne rispondo sempre ome tali,anhe se hanno scritto soccorritori, vanno nelle grane. Motivo per cui da me chi diventa medico abbandona, chi fa l'infermiere resta, ma per
    In tutti i lavori è così Vale...ognuno è responsabile delle proprie azioni. Le grane le ha anche il soccorritore che sbaglia. Se il medico fa qualcosa "da medico" è perché ha studiato per farla e ha ritenuto di doverla fare. E sa già che in caso ne paga le conseguenze.


    Il problema con le FdO è diverso, c'entra nulla coi medici...come ha detto Montag

  8. #7
    Citazione Originariamente Scritto da valesweet Visualizza Messaggio
    si pecato che se poi succede qualcosa dato che sia un medico che un infermiere ne rispondo sempre ome tali,anhe se hanno scritto soccorritori, vanno nelle grane. Motivo per cui da me chi diventa medico abbandona, chi fa l'infermiere resta, ma per
    Appunto, è quello che ho scritto io. Se proprio si vuole fare il volontariato, meglio fare domanda per la frequenza volontaria in un PS che tanto prendono tutti e sei anche coperto e seguito dai medici del reparto. E impari anche molto di più
    Ciao

  9. #8
    Da noi non è vietato che il medico salga in ambulanza, però è MOLTO sconsigliato e nessuno lo fa.

    Si non è sempre una grandissima idea, perché se c'è un evento violento sarei tenuto a intervenire e bloccarlo, ma da volontario non posso permettermi.

  10. #9
    Citazione Originariamente Scritto da Giosuè Visualizza Messaggio
    In tutti i lavori è così Vale...ognuno è responsabile delle proprie azioni. Le grane le ha anche il soccorritore che sbaglia. Se il medico fa qualcosa "da medico" è perché ha studiato per farla e ha ritenuto di doverla fare. E sa già che in caso ne paga le conseguenze.


    Il problema con le FdO è diverso, c'entra nulla coi medici...come ha detto Montag
    Si ma io mi riferisco a casi che chi è medico/infermiere quando esce in ambulanza non ha gli strumenti per operare in qualità di medico/infermiere... In Lombardia Areu se non ricordo male aveva emesso proprio un comunicato in cui diceva che medici ed infermieri non possono salire a bordo delle ambulanze o una roba simile. Insomma anzichè approfittare delle competenze si allontanano... e si che non ci vorrebbe molto, basterebbe che quando un infermiere o un medico fa il turno, si possa portare dietro un suo zainetto che controlla lui, con dentro i ferri del mestiere, in modo da poter agire da infermiere e da medico, per l'assicurazione basterebbe farne una ad hoc.

  11. #10
    Sul discorso VVF / CC non so quindi è valida la spiegazione di Montag.

    Sul discorso CC / 118 non ci sono grosse limitazioni, non è una situazione ottimale ma conosco diversi volontari / CC e non hanno mai avuto problemi. Certo a volte sono stati costretti a qualificarsi come CC in attesa che arrivasse la pattuglia a prendere in carico la situazione in via ufficiale ma non ci sono mai stati conflitti di interessi. Anche perché, come dicono, in molte situazioni basta usare la testa e puoi rispettare entrambi i doveri.

    infermiere / 118 non ci sono divieti assoluti, abbiamo diversi infermieri 118 che fanno turni sulle MSB, anche come autisti. Se necessario si qualificano e danno una valutazione "infermieristica", se possibile agiscono anche come infermieri ma alla fine non esiste l'obbligo di trasformare una MSB in una MSI.

    medico / 118, anche qui non ci sono divieti assoluti. Molto più rari forse per le maggiori responsabilità ma a volte è capitato che alcuni medici 118 trovati sul target decidessero di accompagnarci in DEA. Avvisata la CO non siamo diventati una MSA e anche loro non si sono portati attrezzature sia perché non le avevano dietro sia perché sono obbligati a "usare gli strumenti a disposizione". Il che vuol dire anche il solo telefonino (e infatti mai trovato un medico che avesse con sé i guanti, figuriamoci il resto).

    Ovviamente, per tutte e tre le figure, nel momento in cui si qualificano e operano come "non soccorritore" non sono coperti dal 118.

    Ah, abbiamo avuto anche diversi VVF sulle MSB... anche qui nessun conflitto.
    Soccorritore Volontario
    La stima che un ente riceve è pari alla peggiore immagine che riesce a trasmettere

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •