Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 8910
Risultati da 91 a 99 di 99

Discussione: Vigili del Fuoco? Parliamone!

  1. #91
    La storia degli S64 è un romanzo...

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Località
    Italia
    Messaggi
    Molti
     

  3. #92

  4. #93
    Va tuttavia sottolineato che quel tipo di elicottero, quando gestito in modo appropriato, ha dimostrato tutta la sua capacità nella lotta agli incendi.
    La sua capacità di carico d'acqua è di 8000 litri rispetto ai 6000 del Canadair CL415. Può parzializzare i lanci e, per la minor velocità al lancio può concentrare maggiormente il volume d'acqua nella zona di lancio, inoltre può pescare anche da piccoli bacini riducendo il tempo tra un lancio e l'altro. Per contro la sua gestione operativa, considerati i consumi (si parla nell'ordine di 2000 litri di kerosene per ora di volo) e manutenzione (è un progetto degli anni 50), non è così semplice ed è molto onerosa.

  5. #94
    L'aspetto folcloristico della vicenda fu la richiesta singolare di avere delle macchine con avionica digitale, glass cockpyt, perfettamente adatta al volo strumentale, quando quell'elicottero non avrebbe mai potuto essere certificato per il volo strumentale, perché mancherebbe la ridondanza di alcuni sistemi.

    Credo che soltanto quella inutile chicca sia costata un botto.

  6. #95

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.720
    Citazione Originariamente Scritto da Grasso_Malghese Visualizza Messaggio
    Va tuttavia sottolineato che quel tipo di elicottero, quando gestito in modo appropriato, ha dimostrato tutta la sua capacità nella lotta agli incendi.
    La sua capacità di carico d'acqua è di 8000 litri rispetto ai 6000 del Canadair CL415. Può parzializzare i lanci e, per la minor velocità al lancio può concentrare maggiormente il volume d'acqua nella zona di lancio, inoltre può pescare anche da piccoli bacini riducendo il tempo tra un lancio e l'altro. Per contro la sua gestione operativa, considerati i consumi (si parla nell'ordine di 2000 litri di kerosene per ora di volo) e manutenzione (è un progetto degli anni 50), non è così semplice ed è molto onerosa.
    Dati però gli 8000litri che porta e tutti i benefici che ne conseguono, dovendolo "pareggiare" con altri elicotteri (che so, 350B3 che di solito son quelli più usati nell'antincendio), quanti ne servirebbero? Costa un botto acquistarlo e mantenerlo anche quando non vola....ma quando vola non vale la pena rispetto ad usare "vari elicotteri"?

  7. #96
    Citazione Originariamente Scritto da Grasso_Malghese Visualizza Messaggio

    ..........
    Credo che soltanto quella inutile chicca sia costata un botto.

    Col pericolo di essere costretti ad onorare un bando di gara già vinto ed assegnato ai francesi si ricorse alla soluzione di azzerare completamente lo stanziamento anche richiedendo optional inutili e costosi: e il cannoncino che sparava un getto orizzontale, di fronte? Chi l'ha più visto?

  8. #97
    Citazione Originariamente Scritto da Giosuè Visualizza Messaggio
    Dati però gli 8000litri che porta e tutti i benefici che ne conseguono, dovendolo "pareggiare" con altri elicotteri (che so, 350B3 che di solito son quelli più usati nell'antincendio), quanti ne servirebbero? Costa un botto acquistarlo e mantenerlo anche quando non vola....ma quando vola non vale la pena rispetto ad usare "vari elicotteri"?
    Gli elicotteri grandi e i Canadair intervengono quando l'incendio è, per dimensioni o per i rischi di propagazione, fuori controllo.
    Gli elicotteri piccoli, in numero maggiore e distribuiti in modo capillare, permettono di intervenire prima che un focolaio d'incendio assuma proporzioni tali da richiedere l'impiego di mezzi maggiori. Sono molto più efficaci per la prevenzione. Quando devono intervenire quelli grossi il danno ambientale ha già assunto proporzioni catastrofiche.

    In un sistema integrato, alle regioni compete organizzare il servizio di prevenzione e lotta agli incendi boschivi con mezzi dimensionati per eventi medio/piccoli.
    I mezzi più grossi, Canadair e S64, gestiti direttamente dallo Stato attraverso i VVF, intervengono quando la situazione degenera e non è possibile contenerla coi mezzi messi in campo dalle regioni.

  9. #98

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.720
    Citazione Originariamente Scritto da Grasso_Malghese Visualizza Messaggio
    Gli elicotteri grandi e i Canadair intervengono quando l'incendio è, per dimensioni o per i rischi di propagazione, fuori controllo.
    Gli elicotteri piccoli, in numero maggiore e distribuiti in modo capillare, permettono di intervenire prima che un focolaio d'incendio assuma proporzioni tali da richiedere l'impiego di mezzi maggiori. Sono molto più efficaci per la prevenzione. Quando devono intervenire quelli grossi il danno ambientale ha già assunto proporzioni catastrofiche.

    In un sistema integrato, alle regioni compete organizzare il servizio di prevenzione e lotta agli incendi boschivi con mezzi dimensionati per eventi medio/piccoli.
    I mezzi più grossi, Canadair e S64, gestiti direttamente dallo Stato attraverso i VVF, intervengono quando la situazione degenera e non è possibile contenerla coi mezzi messi in campo dalle regioni.
    Grazie

  10. #99
    Nel campo dell'ala fissa c'è anche chi ha proposto l'uso dei piccoli aerei antincendio "Fire boss" come prima linea di intervento ', rapido e locale, prima di dover ricorrere ai Canadair.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •