Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 58

Discussione: Nuovo Regolamento AREU sulla Formazione

  1. #1

    Nuovo Regolamento AREU sulla Formazione

    Entrerà in vigore probabilmente a Settembre il REGOLAMENTO 34 di AREU Lombardia sulla Formazione, ci sono alcune novità tra cui quella che secondo me farà più discutere:

    La ri-certificazione del personale già operante nel settore Emergenza Urgenza ogni 5/6 anni... In pratica ogni 5 o 6 anni ogni Soccorritore Esecutore dovrà sostenere un esame pratico di certificazione per mantenere la sua abilitazione ad operare in ambulanza...

    Per me è una cosa giusta...

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.721
    Citazione Originariamente Scritto da Esamu Visualizza Messaggio
    Per me è una cosa giusta...
    Sacrosanta, non giusta. Ha il solo difetto di essere ogni 5/6 anni. Andrebbe fatta ogni anno, per come la vedo io...

  4. #3
    Citazione Originariamente Scritto da Giosuè Visualizza Messaggio
    Sacrosanta, non giusta. Ha il solo difetto di essere ogni 5/6 anni. Andrebbe fatta ogni anno, per come la vedo io...
    Si, ma direi che è un bel passo avanti... Sicuramente si sfoltiranno le schiere di quelli che "sono certificati per il rotto della cuffia" quelli del "ma è 20 anni che lo faccio" ecc

  5. #4
    due domande:
    - cosa si intende per ri-certificazione? perché se significa rifare X ore di corso ha un senso, se si tratta come il refresh/ripasso del BLS(-D) in cui in 2 ore ricertifichi 30-40 soccorritori ne ha un altro.
    - il certificato (e anzi, il ri-certificato) per il rotto della cuffia lo avrai sempre. Perché, qualunque sia il punteggio minimo necessario ci sarà qualcuno ci arriva ma non riesce ad andare oltre.

    E' comunque un buon passo avanti, vedremo le reazioni delle associazioni, le istruzioni operative e, tra 5 anni, quanti corsi di ricertificazione saranno attivi...
    Soccorritore Volontario
    La stima che un ente riceve è pari alla peggiore immagine che riesce a trasmettere

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da skiermas Visualizza Messaggio
    due domande:
    - cosa si intende per ri-certificazione? perché se significa rifare X ore di corso ha un senso, se si tratta come il refresh/ripasso del BLS(-D) in cui in 2 ore ricertifichi 30-40 soccorritori ne ha un altro.
    - il certificato (e anzi, il ri-certificato) per il rotto della cuffia lo avrai sempre. Perché, qualunque sia il punteggio minimo necessario ci sarà qualcuno ci arriva ma non riesce ad andare oltre.

    E' comunque un buon passo avanti, vedremo le reazioni delle associazioni, le istruzioni operative e, tra 5 anni, quanti corsi di ricertificazione saranno attivi...
    Ri-certificazione vuol dire Esame valutato da due istruttori Regionali supervisionati da un rappresentate dell'118...
    L'esame consiste nell'affrontare uno scenario Medico uno Traumatico con annessa Skill (quindi Ked o spinale o materassino ecc)...

    Il BLSD è obbligatorio farlo ogni 2 anni come il PBLSD (quasi tutte le associazioni lo fanno ogni anno)

    I corsi dovranno essere attivati per forza, altrimenti ti sospendono i soccorritori dal servizio...

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da Esamu Visualizza Messaggio
    Ri-certificazione vuol dire Esame valutato da due istruttori Regionali supervisionati da un rappresentate dell'118...
    L'esame consiste nell'affrontare uno scenario Medico uno Traumatico con annessa Skill (quindi Ked o spinale o materassino ecc)...
    Ok, quindi una "prova pratica", molto simile al BLS-D...

    Il BLSD è obbligatorio farlo ogni 2 anni come il PBLSD (quasi tutte le associazioni lo fanno ogni anno)
    Si, intendevo come tipologia di "test".
    I corsi dovranno essere attivati per forza, altrimenti ti sospendono i soccorritori dal servizio...
    Non per "sminuire" ma al momento il mio commento sarebbe "interessante ma vedremo". Nel senso che in 5 anni non è detto che la montagna partorisca il criceto ed è un tempo più che adeguato per lasciare lettera morta questo impegno. O realizzarlo in maniera decente.
    Il fatto che si parli di "Scenari" secondo me apre troppi spazi discrezionali. Intanto perché, lo vediamo qui, ogni "equipaggio" ha un proprio approccio agli scenari.
    Peggio ancora se Io, te e Giosuè sappiamo che a Dicembre avremo l'esame e ci "alleniamo" a fare le cose senza intralciarci o, peggio ancora, ci si trova con dei colleghi incapaci che danneggiano la prestazione di tutto il team.
    Se lo si fa singolarmente sarebbe più corretto (ma mooolto più lungo).

    Ripeto, vedremo. E alla prima sessione in cui "tutti bocciati" credo che molti criteri saranno rivisti...
    Soccorritore Volontario
    La stima che un ente riceve è pari alla peggiore immagine che riesce a trasmettere

  8. #7

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.721
    È la strada giusta perché taglia le gambe a tutti coloro che pensano che la certificazione sia la "fine" della formazione, anziché solo l'inizio. Tutti quelli che una volta certificati appoggiano il culo sul divano e non si aggiornano né mantengono formati...

  9. #8
    Per i nuovi corsi che cosa cambia?

  10. #9
    Purtroppo non risulta obbligatoria la supervisione da parte della ATT di competenza, ma la riqualificazione é gestita ed organizzata direttamente dal Cefra regionale, per tramite dei suoi delegati (solo l'esito della riqualifica andrà comunicato tramite la redazione del vernbale alla AAT) ed è valutata da soccorritori istruttori.
    Questo significa purtroppo che i panni sporchi potranno essere ancora lavati a casa propria (speriamo quindi che i CeFRA impostino seriamente il lavoro), sarà un'ottima occasione per stimolare i soccorritori ad aggiornarsi (un po' ridicola la prima scadenza entro 5 anni e la successiva entro il sesto anno), intelligente il fatto che lo scenario medico potrà essere uno scenario BLSD, valido al fine del mantenimento della qualifica all'utilizzo del defibrillatore che ha validità di 24 mesi).

    Per quanto riguarda l'organizzazione dei nuovi percorsi formativi per addetti al trasporto sanitario (42 ore) e per addetti al soccorso sanitario extra ospedaliero (78 ore), così ad occhio non ci sono grandi novitá, in attesa chiaramente del nuovo cd 120 ore. E dell'introduzione di questa fantomatica riqualifica.

  11. #10
    Citazione Originariamente Scritto da skiermas Visualizza Messaggio
    Ok, quindi una "prova pratica", molto simile al BLS-D...


    Si, intendevo come tipologia di "test".

    Non per "sminuire" ma al momento il mio commento sarebbe "interessante ma vedremo". Nel senso che in 5 anni non è detto che la montagna partorisca il criceto ed è un tempo più che adeguato per lasciare lettera morta questo impegno. O realizzarlo in maniera decente.
    Il fatto che si parli di "Scenari" secondo me apre troppi spazi discrezionali. Intanto perché, lo vediamo qui, ogni "equipaggio" ha un proprio approccio agli scenari.
    Peggio ancora se Io, te e Giosuè sappiamo che a Dicembre avremo l'esame e ci "alleniamo" a fare le cose senza intralciarci o, peggio ancora, ci si trova con dei colleghi incapaci che danneggiano la prestazione di tutto il team.
    Se lo si fa singolarmente sarebbe più corretto (ma mooolto più lungo).

    Ripeto, vedremo. E alla prima sessione in cui "tutti bocciati" credo che molti criteri saranno rivisti...
    Bhe, in Lombardia non c'è tutta questa discrezionalità negli segnari... Gli istruttori dei soccorritori vengono formati direttamente da AREU... La preparazione a questa riqualifica viene fatta dagli istruttori dell'Associazione, quindi non c'è possibilità che colleghi incapaci danneggino la prestazione...

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •