Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 4 di 9 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 89

Discussione: Standard soccorso all estero

  1. #31
    Citazione Originariamente Scritto da Lucadrago54 Visualizza Messaggio
    Volevo chiedere a mad in cosa si sostanzia la formazione teorica dei tecnici d'ambulanza del regno unito e in quanto tempo viene erogata. Saresti capace di fare un sommario abbastanza esaustivo?
    Mi sembra di averlo scritto in altro post. La formazione si aggira su un anno e mezzo circa e possono defibrillare in manuale, somministrare farmaci IM, ILS, uso di LMA e Igel ma devono lavorare sotto protocolli e spesso sotto la supervisione di paramedici. Fanno molto di patofisiologia, principi di farmacologia, ILS , Introduzione al ITLS.

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #32
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    Credo che tu abbia una idea molto approssimativa sui modelli di soccorso esistenti . In questa frase ...." Modello francese? Visto come hanno gestito gli attacchi terroristici in Francia hanno molto da imparare soprattutto nel lato sanitario e tattico".... è raccolta tutta la tua mancanza di conoscenza . Orsec Plan Rouge dal 1952...... Medicina tattica a militari francesi ? Ma per favore......
    No secondo me te hai un idea del tutto diversa, ma non fa nulla. I gruppi HART in UK fanno addestramento con i medics dei reparti speciali dell esercito i SAS e molte cose che sono successe a Parigi sono state messe in evidenza e vedere dove si può migliorare visto che ci sono stati come succede errori da cui imparare. Si tratta di come muoversi nella tiepida e come salvare il salvabile. E meno male che almeno qui I VVFF sono stati messi da parte e il ruolo e’ quello dell evacuazione dei pazienti sotto ordine dei paramedici..

  4. #33

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    No secondo me te hai un idea del tutto diversa, ma non fa nulla. I gruppi HART in UK fanno addestramento con i medics dei reparti speciali dell esercito i SAS e molte cose che sono successe a Parigi sono state messe in evidenza e vedere dove si può migliorare visto che ci sono stati come succede errori da cui imparare. Si tratta di come muoversi nella tiepida e come salvare il salvabile. E meno male che almeno qui I VVFF sono stati messi da parte e il ruolo e’ quello dell evacuazione dei pazienti sotto ordine dei paramedici..
    Forse è per questo che nessuno invidia il sistema inglese. Inutile , ripetitivo , frammentato e sostanzialmente inefficace . Almeno i francesi hanno una organizzazione efficiente , addestrata , tecnicamente competente e professionalmente decisamente oltre a quella britannica . Perché i pompieri di Parigi e Marsiglia sono militari . Non fanno addestramento coi militari . Lo sono . E l' addestramento militare , incluso quello con le armi , fa parte della loro formazione militare perché la loro attività si estende anche alle zone di guerra dove operano le missioni militari francesi . Con tutti gli annessi e connessi relativi alla sanità militare che fa parte delle loro unità . Altro che addestramento coi "corpi speciali" di sua maestà . Una cosa un tantino diversa , non ti pare ?


    Inviato dal mio HTC One M9 utilizzando Tapatalki
    Ultima modifica di montag140465; 18-03-2018 alle 13:57

  5. #34
    alla fine verranno tutti in Italia a imparare da noi

  6. #35

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da ciccibu Visualizza Messaggio
    alla fine verranno tutti in Italia a imparare da noi
    Ne dubito fortemente , ma i modelli più diffusi e competitivi sono facilmente individuabili

    Inviato dal mio HTC One M9 utilizzando Tapatalk

  7. #36
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    Forse è per questo che nessuno invidia il sistema inglese. Inutile , ripetitivo , frammentato e sostanzialmente inefficace . Almeno i francesi hanno una organizzazione efficiente , addestrata , tecnicamente competente e professionalmente decisamente oltre a quella britannica . Perché i pompieri di Parigi e Marsiglia sono militari . Non fanno addestramento coi militari . Lo sono . E l' addestramento militare , incluso quello con le armi , fa parte della loro formazione militare perché la loro attività si estende anche alle zone di guerra dove operano le missioni militari francesi . Con tutti gli annessi e connessi relativi alla sanità militare che fa parte delle loro unità . Altro che addestramento coi "corpi speciali" di sua maestà . Una cosa un tantino diversa , non ti pare ?


    Inviato dal mio HTC One M9 utilizzando Tapatalki
    Prima di rispondere al tuo post mi sono informato. I pompieri francesi non portano armi e non sono medics hanno una formazione da first responders e basta. Il sistema britannico delle squadre HART e' ad altissimo livello e le risposte a Manchester e Londra lo hanno messo in evidenza. Come mai durante conferenze internazionali su terrorismo e maxiemergenze raramente ci sono rappresentanti italiani sia del 118 che dei VVFF?

  8. #37

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    Prima di rispondere al tuo post mi sono informato. I pompieri francesi non portano armi e non sono medics hanno una formazione da first responders e basta. Il sistema britannico delle squadre HART e' ad altissimo livello e le risposte a Manchester e Londra lo hanno messo in evidenza. Come mai durante conferenze internazionali su terrorismo e maxiemergenze raramente ci sono rappresentanti italiani sia del 118 che dei VVFF?
    Ti sei informato male . I pompieri di Parigi e Marsiglia sono MILITARI cioè soldati . E sono coloro che hanno preso parte fondamentale nelle operazioni di soccorso negli attentati terroristici avvenuti in Francia (attentati che sono avvenuti in gran parte a parigi e marsiglia) . Hanno una formazione molto simile a quella dei soccorritori italiani , ma sono affiancati anche da medici e infermieri che fanno parte della sanità militare che ha altissime esperienze di medicina tattica sviluppate sui diversi teatri bellici in cui la Francia è stata presente . hanno una formazioni militare di base tra cui è compreso l'utilizzo delle armi da fuoco . All'ultima domanda dovresti chiedere ad altri la risposta.

  9. #38
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    Prima di rispondere al tuo post mi sono informato. I pompieri francesi non portano armi e non sono medics hanno una formazione da first responders e basta. Il sistema britannico delle squadre HART e' ad altissimo livello e le risposte a Manchester e Londra lo hanno messo in evidenza. Come mai durante conferenze internazionali su terrorismo e maxiemergenze raramente ci sono rappresentanti italiani sia del 118 che dei VVFF?
    Perché in Italia, la ricerca su larga scala, con valutazioni e/o raccolta dati da parte di comitati esteri è sempre stata una cosa di secondo (se non terzo) grado.
    Per cercare dati in merito, bisogna guardare i risultati locali (non sempre disponibili al pubblico, anzi quasi mai).

    Senza contare quanto poco ste cose facciano guadagnare in Italia...
    Mai notato quanto le ASL chiedano molto più impegno quando sono in ballo ad esempio, le sovvenzioni della joint commission (che per 3/4 delle cose valutate si parla di cazzatelle)
    Ultima modifica di Rez; 11-04-2018 alle 06:36
    Kansas sign: Asystole. Cuz it's flat, like Kansas

  10. #39
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    Ti sei informato male . I pompieri di Parigi e Marsiglia sono MILITARI cioè soldati . E sono coloro che hanno preso parte fondamentale nelle operazioni di soccorso negli attentati terroristici avvenuti in Francia (attentati che sono avvenuti in gran parte a parigi e marsiglia) . Hanno una formazione molto simile a quella dei soccorritori italiani , ma sono affiancati anche da medici e infermieri che fanno parte della sanità militare che ha altissime esperienze di medicina tattica sviluppate sui diversi teatri bellici in cui la Francia è stata presente . hanno una formazioni militare di base tra cui è compreso l'utilizzo delle armi da fuoco . All'ultima domanda dovresti chiedere ad altri la risposta.
    No non mi sono informato male anzi, saranno anche militari ma le armi a Parigi o Marsiglia non le avevano (giustamente),non c’erano medici o infermieri militari e infatti hai detto una cosa giusta hanno una formazione di base per questo ci sono stati errori nella gestione dei pazienti gravemente feriti all inizio. Nessun medico o infermieRe e’ stato fatto entrare nella warm zone e I feriti sono stati gestiti dai VVFF con scarsa esperienza nella gestione di una moltitudine di feriti

  11. #40
    Mah, francamente non ri riesco a capire quale marcia in piu comporti l'essere militari in contesti di lavoro prettamente civile. Non mi dirai, Montag, che vorresti essere militare x sentirti adeguato, o che lo satesti di più potendo maneggiare armi.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •