Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 6 di 15 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 145

Discussione: Come realizzare un sistema efficiente di soccorso tecnico e sanitario integrato

  1. #51

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.701
    Citazione Originariamente Scritto da skiermas Visualizza Messaggio
    Le priorità però sono ben diverse. Penso ad esempio ad un camion riverso in strada. Il VVF ha la priorità di liberare spazio per permettere alle autogru di intervenire, le FFO hanno la priorità di identificare l'autista e valutare l'alcoolemia, il 118 la priorità di valutare le condizioni sanitarie.

    Certo che, nel bene e nel male, tutti cercheranno di collaborare ma ho visto diverse "discussioni" tra i vari corpi proprio perché
    "levatevi che deve passare la gru"
    "no, prima devo prendere parametri, accesso venoso, terapia e capire dove portarlo"
    "prima di andare in ospedale datemi i documenti / nominativo"

    Poi molte cose le risolvi al volo, o l'ambulanza o le FFO fanno un paio di foto con il cellulare ai documenti (così hanno i dati) e lasciano gli originali agli altri, sposti l'ambulanza di 20 metri...

    Comunque il problema non sono le competenze o le priorità delle singole figure ma la loro interazione burocratica. Come se ci fossero 3 Generali che ordinano allo stesso militare, nello stesso momento "attacca il nemico, difendi la posizione, ritirati". Non sai cosa fare, tutte sono priorità / ordini di pari livello.

    E dato che, sul target, non trovi un biglietto con scritto che tipo di intervento sia ma ogni corpo (VVF, FFO, 118, CNSAS) ha qualcosa "da fare" diventa complicato gestire le cose.
    È questione di saper collaborare. Ovvio che se le formazioni son fatte a compartimenti stagni non si va da nessuna parte e 3 galli vorranno comandare nel pollaio. Nel momento in cui la formazione è fatta assieme le cose cambiano e parcheggi l'ambulanza in modo che l'autogru ci passi, i VVF danno i tempi necessari al sanitario per fare il suo lavoro e il sanitario sa scegliere quando farlo. E nessuna discussione...

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Località
    Italia
    Messaggi
    Molti
     

  3. #52
    Citazione Originariamente Scritto da skiermas Visualizza Messaggio
    Come detto poco sopra, se le FFO decidono di starsene al bar, il CNSAS continua l'intervento. Se decidono di farsi imbragare li devi imbragare.
    Non puoi dire loro "non stare al bar" oppure "non ti imbrago, vai al bar". Ha sicuramente le competenze per dire "guarda che, sebbene imbragato, ti metti in una situazione MOLTO difficile" ma non ha un pari grado per dire "te lo impedisco".
    se il maresciallo chiede di essere imbragato, non sono così sicuro che ne decorra un obbligo. specie se le condizioni in cui si viene calati sono poco sicure. poi il buon senso consente quasi sempre di trovare un accordo, ma obbligo no. anche perchè, non scordiamolo, negli interventi congiunti se succede qualcosa quello che ne risponde penalmente /civilmente è il responsabile del soccorso alpino

  4. #53

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.701
    Concordo, nessun “devi”. Se vuole imbragarsi e calarsi, contro il parere del tecnico responsabile, si organizza con materiale e scende. Vissuta la stessa cosa con un medico una volta, voleva raggiungere il paziente e pretendeva che glielo facessi fare. Non l’ho ritenuto in grado di farlo ed ha aspettato a bordo strada. La responsabilità, in quel caso, non me la sono presa. E lo rifarei.

  5. #54
    Lo stato ha varie componenti, diversamente specializzate, in grado di operare in ambienti impervi.
    Possono farlo autonomamente, oppure, in presenza di altri soggetti, instaurando un rapporto di cooperazione secondo le rispettive competenze tecniche e di istituto.
    Credo che fra persone intelligenti e preparate non si debba nemmeno porre una questione di conflitto di competenze.

  6. #55

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.798
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    L UPG nei VVFF e’ limitato al proprio dovere, http://www.vigilfuoco.it/sitiVVF/asc...x?s=85&f=57042 a differenza di altre forze dello stato
    Si chiama polizia giudiziaria a competenza limitata . Però la polizia giudiziaria è una funzione che si attiva in presenza di reato o nell' eventuale accertamento dello stesso . Quella che conta invece è la funzione di agente di pubblica sicurezza . Che pone il vigile del fuoco come figura apicale del soccorso tecnico . Come riferimento leggete gli artt.24 e 25.della L. 1570 del 27/12/1941 .

  7. #56
    Poi mi pare altrettanto pacifico che un qualsiasi soggetto, esterno alla propria organizzazione, non può pretendere che ci si prenda la responsabilità di fargli fare cose per le quali non è adeguatamente equipaggiato e preparato.

  8. #57
    comunque, sinceramente, non ho ancora chiaro cosa possa fare un upg o un agente di pubblica sicurezza in un intervento in terreno impervio/montagna più di un soccorritore alpino. non penso che per tirare fuori da un crepaccio un alpinista o per mettere in barella un cacciatore scivolato in una scarpata, e soprattutto per organizzare le relative manovre, servano gradi o stellette. basta averne le capacità tecniche.

  9. #58
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    CUT
    Quella che conta invece è la funzione di agente di pubblica sicurezza. Che pone il vigile del fuoco come figura apicale del soccorso tecnico.
    CUT
    Se la figura apicale può risolvere da sola e in tempi competitivi rispetto alle altre allora c'è poco da discutere.
    Ma se non è competitiva e/o non può risolvere da sola, mi pare altrettanto evidente che le occorra fare esercizio di buonsenso e chiedere/offrire collaborazione.

  10. #59

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.798
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Grasso_Malghese Visualizza Messaggio
    Se la figura apicale può risolvere da sola e in tempi competitivi rispetto alle altre allora c'è poco da discutere.
    Ma se non è competitiva e/o non può risolvere da sola, mi pare altrettanto evidente che le occorra fare esercizio di buonsenso e chiedere/offrire collaborazione.
    Queste attribuzioni non hanno la funzione di aumentare il livello prestazionale , bensì quello di aumentare il potere decisionale e impositivo . Si pensi allo sgombero di un fabbricato pericolante o all' imposizione di una disposizione riguardante la pubblica incolumità come ad esempio il passaggio su una altrui proprietà per necessità legate al soccorso .

    Inviato dal mio HTC One M9 utilizzando Tapatalk

  11. #60

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.798
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da soccorritorealpino Visualizza Messaggio
    comunque, sinceramente, non ho ancora chiaro cosa possa fare un upg o un agente di pubblica sicurezza in un intervento in terreno impervio/montagna più di un soccorritore alpino. non penso che per tirare fuori da un crepaccio un alpinista o per mettere in barella un cacciatore scivolato in una scarpata, e soprattutto per organizzare le relative manovre, servano gradi o stellette. basta averne le capacità tecniche.
    Infatti non è questione di PG a meno che non vi sia una inchiesta dell' autorità giudiziaria che lo richiede.

    Inviato dal mio HTC One M9 utilizzando Tapatalk

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •