Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34

Discussione: La fortuna gira per tutti...NHS compreso..

  1. #21
    L'UK ha una fortuna cioè che gran parte delle sue attività commerciali non sono dirette verso l'Europa ma verso altri paesi.
    Il che probabilmente non provocherà terremoti ma nemmeno sarà troppo facile.
    Rapporti finanziari del Regno Unito con l’UE nel 2016:

    • spesa totale dell’UE nel Regno Unito: 7,052 miliardi di euro
    • spesa totale dell’UE in % del reddito nazionale lordo del Regno Unito (RNL): 0,30%
    • contributo complessivo del Regno Unito al bilancio dell’UE: 12,760 miliardi di euro
    • contributo del Regno Unito al bilancio dell'UE in % del suo RNL: 0,55%
    questi sono dati presi da https://europa.eu/european-union/abo..._finanziamenti

    Il che vuol dire, mediamente, che se vi fossero i valori e i rapporti del 2016 ancora validi, i 50 miliardi equivalgono a 10 mesi di contributi dall'UK all'UE. In pratica pagano ancora un anno di "iscrizione".

    Ma questa è, giustamente, solo la prima parte. Con l'uscita dalla UE, tutte le istituzioni europee con sedi nell'UK verranno chiuse. E' successo con l'agenzia del farmaco (in disputa tra Italia e Olanda), vi saranno diverse aziende che abbandoneranno la borsa di Londra a causa dei maggiori costi (si parla di uno spostamento verso Berlino).

    Molte agenzie finanziare e non solo che han sede a Londra vedranno aumentare i costi per le operazioni in UE.

    Niente di catastrofico, ma dipende molto da come sapranno gestirselo.
    Altro punto interessante sarebbe vedere cosa succederà con tutti i cittadini UE... decideranno di rientrare nei loro paesi? questo sarebbe sicuramente un bel problema...
    Soccorritore Volontario
    La stima che un ente riceve è pari alla peggiore immagine che riesce a trasmettere

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Località
    Italia
    Messaggi
    Molti
     

  3. #22
    Dogma tre: su questo ti do pienamente ragione, infatti i casi di sepsi nel pre ospedaliero sono moltissimi e anche nel sistema ospedaliero nonostante negli ultimi anni siano stati fatti passi da gigante.
    Mi sai spiegare il motivo? È un problema che colpisce da sempre gli UK.. non ho capito come mai.
    Kansas sign: Asystole. Cuz it's flat, like Kansas

  4. #23
    Rez purtroppo non so come mai, ma il problema e' molto serio. I casi che ho visto sono pazienti che vivono in condizioni pessime con scarsa igene ma non penso sia il problema principale. In questi giorni voglio parlare con i medici di PS anche perche l problema mi interessa molto e sono curioso. Il livello di poverta in UK e' molto alto e la gente tende ad andare dal medico troppo tardi/ Ho visto casi di shock septico dopo un taglietto ad un un dito fatto in casa. In ospedale non ti saprei dire, anche perche' gli standard di igene sono altissimi negli ultimi anni ma hanno risolto il problema di poco.

  5. #24
    Citazione Originariamente Scritto da Rez Visualizza Messaggio
    Mi sai spiegare il motivo? È un problema che colpisce da sempre gli UK.. non ho capito come mai.
    L’NHS é allo sfascio, hanno una pessima politica sull’uso dell’antibiotico, hanno gravi carenze di personale medico qualificato e sopperiscono a questo creando milioni di figure intermedie non mediche che però svolgono azioni che in Italia sarebbero di sola competenza medica. Questo porta ad un imbarbarimento della materia e al peggioramento della già poco elastica mentalità anglosassone.
    La medicina é arte, filosofia, scienza e passione. Se la rinchiudi in protocolli e linee guida finisci per fare danni.

    Se ci pensate mad doctor é il classico frutto del sistema inglese. Un emerito ignorante di materia medica che però é stato formato su quattro argomenti e può fare anche manovre invasive. Crede di poter sentenziare su un po’ tutto proprio perche non avendo basi solide crede di conoscere la materia ma poi fa fatica anche a scrivere correttamente in italiano.
    Immaginate una sanità gestita prevalentemente da soggetti simili ed ecco che al primo paziente con sintomatologia mista o evasiva, arrivano ad una diagnosi tardivamente con mortalità elevate.
    La sepsi é una complicanza di un sistema socio-sanitario impreparato.
    Un altro fattore é la scarsa preparazione dei medici, soprattutto i GP. Qualsiasi infermiere italiano che va a lavorare in UK se ne rende conto e rimpiange l’italia

    Ovviamente non ce l’ho con te mad doctor, lo sai che per me é un onore discutere con te...
    ... Dum loquimur, fugerit invida aetas: carpe diem, quam minimum credula postero...

    Orazio, ODI

  6. #25
    Citazione Originariamente Scritto da Pixxius Visualizza Messaggio
    L’NHS é allo sfascio, hanno una pessima politica sull’uso dell’antibiotico, hanno gravi carenze di personale medico qualificato e sopperiscono a questo creando milioni di figure intermedie non mediche che però svolgono azioni che in Italia sarebbero di sola competenza medica. Questo porta ad un imbarbarimento della materia e al peggioramento della già poco elastica mentalità anglosassone.
    La medicina é arte, filosofia, scienza e passione. Se la rinchiudi in protocolli e linee guida finisci per fare danni.

    Se ci pensate mad doctor é il classico frutto del sistema inglese. Un emerito ignorante di materia medica che però é stato formato su quattro argomenti e può fare anche manovre invasive. Crede di poter sentenziare su un po’ tutto proprio perche non avendo basi solide crede di conoscere la materia ma poi fa fatica anche a scrivere correttamente in italiano.
    Immaginate una sanità gestita prevalentemente da soggetti simili ed ecco che al primo paziente con sintomatologia mista o evasiva, arrivano ad una diagnosi tardivamente con mortalità elevate.
    La sepsi é una complicanza di un sistema socio-sanitario impreparato.
    Un altro fattore é la scarsa preparazione dei medici, soprattutto i GP. Qualsiasi infermiere italiano che va a lavorare in UK se ne rende conto e rimpiange l’italia

    Ovviamente non ce l’ho con te mad doctor, lo sai che per me é un onore discutere con te...
    Interessante, hai fatto un resoconto dell NHS di circa 20 anni fa o forse più. L HNS non e peggiore della sanità italiana al momento anzi visto i soldi che ci stanno investendo. Non e’ vero che ci sono gravi carenze di personale medico qualificato anzi danno spazio molto ai giovani medici a differenza di quello che succede in Italia dove per tenere alto il nome del primario non si permette ai giovani laureati di fare molte cose, ma questo e’ un discorso a parte. Be puoi sparare a zero su di me quanto vuoi non me la prendo, so quali sono i miei limiti e so fino a dove posso spingermi. Forse te fai confusione con il paramedico americano il quale non e’ una figura sanitaria ma tecnica. Il ruolo del paramedico a differenza di quando lavoravi in UK e’ cambiato moltissimo. Il sistema funziona e il,soccorso pre ospedaliero e’ uno dei migliori al mondo e preso come esempio da molte nazioni. I PS hanno medici specialisti in Emergency medicine cosa che voi anestesisti fate fatica ad accettare perché non siete più al centro dell emergenza. Per quanto riguarda i GP be riguardati i loro compit, specialmente nelle zone remote fanno di tutto, dal normale medico fino alla rianimazione e sedazione del paziente.gli infermieri italiani rimpiangono di più di non essersi trasferiti prima in uk invece di rimanere troppo tempo a di dire si dottore in Italia, infatti basti vedere il numero di infermieri italiani che lavorano in uk. Se si parla di elasticità mentale mi dispiace ma quella manca ai medici anziani italiani che hanno paura di perdere la propria stima
    Ultima modifica di mad doctor; 23-08-2018 alle 09:30

  7. #26

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.721
    Mad, è innegabile che i numeri dicono il contrario (e danno ragione a Pixx). Sia dal punto di vista economico, sia dal punto di vista dell'incidenza di determinate patologie. E concordo con lui, son anche io dell'idea che in determinate cose ci si spinga un po' troppo in là rispetto alla competenza che si ha, ma vabbè, è una mia idea. Poi probabilmente tu lavori in una realtà "felice", ma da quello che mi raccontano tuoi colleghi che lavorano in città (ed anche un mio amico/parente acquisito che fa il poliziotto a Manchester) la situazione è abbastanza disastrosa, sia dentro che fuori dall'ospedale. Poi si, ci sarà sangue volante, trauma team fighissimi, ecc... ma per il resto c'è parecchio "gap" da colmare, anche nei confronti dell'Italia sotto determinati aspetti.

    Poi io sono il primo che trova che servano le figure intermedie, essendolo, e che lo sbalzo tra il barelliere laico e l'anestesista-rianimatore che c'è in Italia (salvo laddove "sfruttano" al meglio la figura infermieristica) sia un vuoto enorme e va colmato (con l'infermiere appositamente formato, appunto)... però direi che anche rimanere nelle competenze date dalla propria formazione (cosa che, imho, non avviene in UK, così come nemmeno in USA ed altri luoghi) non sia una cosa così brutta.

  8. #27
    Purtroppo giosue se si gestisce la sanità come una azienda e si tende al risparmio non ci saranno mai abbastanza soldi e L Italia e’ un esempio lampante. In U.K. se ne sono resi conto e hanno iniziato a investire moltissimo negli ultimi anni e i risultati si stanno vedendo. Vengono investiti molti soldi nell emergenza sanitaria, nei reparti intensivi e soprattutto nella ricerca e se leggete le ultime novità vengono proprio da ricerche U.K.. purtroppo le incidenze in alcune malattie fanno passare il sistema sanitario molto male e in Italia ci sono pure lì incidenze su determinate patologie. Riguardo alla mia figura non sono io che faccio le regole, il sistema funziona e non e’ per risparmiare, quello lo lascia al sistema d emergenza italiano. Trasportar sangue ecc non e’ essere fighi ma essere All avanguardia poi ognuno puo pensarla come vuole.. Ti sembra un sistema funzionante dove i pazienti vengono sdraiati per terra aspettando ore prima di essere visti? Succede in Italia non in U.K. dove il paziente viene prima di tutto. Manchester chiedi al poliziotto quante ambulanze c’erano nei primi 10 minuti e quanto tempo ci hanno messo a gestire il punto avanzato? Vedrai che le cow hanno funzionato al meglio. Per la formazione 3 anni non mi sembrano pochi in U.K. per diventare paramedico e la formazione e’ molto più ampia e diversa da quella infermieristica

  9. #28

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.721
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    iOn U.K. se ne sono resi conto e hanno iniziato a investire moltissimo negli ultimi anni
    E’ ci fu, à tempi del Re Pipino, un certo villanzone chiamato Libano – recita il testo – il quale aveva la smania di tenere il più bel par di buoi che si potessero vedere in tutti que’ contorni, e li soggiornava, e li puliva, e li lisciava, come se fossero stati figliuoli. Alla mangiatoia li teneva legati lentamente con piccola cordicella, e nell’estate, perché non affogassero dal caldo, andato via il sole, lasciava spesso l’uscio aperto: “Tanto, dove hanno a stare meglio di qui? Non sono stupidi a scappare!”. Ma i cari buoi, i quali hanno molto cervello, ma poco giudizio, che è e che non è, si diedero l’intesa; E un giorno che Libano, secondo il solito, ebbe aperto l’uscio della stalla, no curando tanta pasciona e tante carezze, l’uno dette a leva col corno al cappio della corda dell’altro, e cheti cheti se la batterono, mentre il padrone era nel campo a far erba, e Artemona sua donna preparava quella po’ di minestra. Intanto eccoti Libano col fastello e subito corre alla stalla per dare quell’erba fresca fresca a’ suoi buoi. “Artemona, Artemona o i bovi dove sono? E Artemona corre tutta sotto sopra. “I bovi? O non ci sono?”. Il povero Libano era più morto che vivo: “Ah ingrati! Che vi potevo far di più? Credere di trovar una miglior mangiatoia? (allora a’ ladri non ci si pensava nemmeno), Artemona serra bene la stalla…” Artemona benché dolente anch’essa, non poté fare che non facesse bocca da ridere alla tarda cautela di Libano; e scotendo il capo chiuse la stalla. Il pover’uomo girò e rigirò per tutti quei contorni; ma i bovi non furono più trovati”.


  10. #29
    Non so cosa tu voglia dire giosue. Se e’ il fatto che creda che qui sia migliore quando non lo e’ i fatti dimostrano il contrario..

  11. #30
    Ho spostato le risposte in questa discussione, visto che si era già parecchio OT
    Kansas sign: Asystole. Cuz it's flat, like Kansas

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •