Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Ictus e emorragia cerebrale

  1. #1

    Ictus e emorragia cerebrale

    Buongiorno
    Come distingue un soccorritore tra un ictus e un emorragia cerebrale?

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.743
    Ciao, buongiorno
    Non è fattibile, a parte un sospetto sulla dinamica. E salvo avere (mi pare tuttora in fase di test) il caschetto svedese o ambulanze con TC.

  4. #3
    A parte il fatto che il soccorritore non dovrebbe porsi assolutamente il problema visto che non e’ un sanitario e spero che su un intervento del genere ci sia sempre un sanitario. E’ impossibile o quasi anche per un medico stabilire se e’ emorragico o no. Da noi stiamo testando l elmetto e un altro dispositivo che assomiglia a un teaser che lo appoggi alla testa e dovrebbe indicare se L ictus e’ emorragico o meno. Per ora i risultati sono sorprendenti e alla fine dell anno dovrebbero e entrare le nuove linee guida con la fibrinolisi ma staremo a vedere.

  5. #4

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.743
    “O quasi”... il medico impone le mani? Danno i raggi X assieme alla laurea?

  6. #5
    No ma con un babinski positivo si può fare un idea. E’ chiaro che poi una tac sarà necessaria per confermarlo..

  7. #6
    Con il referto del medico

  8. #7
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    No ma con un babinski positivo si può fare un idea. E’ chiaro che poi una tac sarà necessaria per confermarlo..
    Babinski positivo cosa????
    ... Dum loquimur, fugerit invida aetas: carpe diem, quam minimum credula postero...

    Orazio, ODI

  9. #8
    Hai ragione e’ sbagliato di positivo o negativo, e’ giusto dire presente o meno.

  10. #9
    Allora sentiamo, spiegaci le differenze tra esa e ictus nella semeiotica neurologica... sono curioso...
    ... Dum loquimur, fugerit invida aetas: carpe diem, quam minimum credula postero...

    Orazio, ODI

  11. #10

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.743
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    Hai ragione e’ sbagliato di positivo o negativo, e’ giusto dire presente o meno.
    Positivo/negativo e presente/assente son praticamente sinonimi. Anzi, probabilmente era più corretto dire “positivo” (dato che è un segno “evocato”). L’errore trovo che stia nel pensare di poter dire se un paziente ha una problematica emorragica od ischemica in base alla positività o meno di tale segno..
    Ultima modifica di Giosuè; 05-09-2018 alle 19:08

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •