Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 53

Discussione: Anpas, Misericordie Croce Rossa Italiana sui programmi di formazione soccorritori

  1. #11
    Citazione Originariamente Scritto da Esamu Visualizza Messaggio
    Il problema dal mio punto di vista non sono le 1000 ore...

    Il problema sono le 1000 ore per formare solo l'autista soccorritore (che in pratica guida e basta) quindi avremmo autisti con 1000 ore e capi equipaggio o soccorritori con 120h?

    Sarebbe auspicabile che le 1000 ore di formazione siano per formare il SOCCORRITORE (unico a livello nazionale) se poi si vuole aggiungere un ulteriore modulo di approfondimento per gli autisti ok...
    Le 1000 di formazione sono per il soccorritore che poi inseguito potrà prendere la patente di guida in emergenza urgenza

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Località
    Italia
    Messaggi
    Molti
     

  3. #12
    Veramente la decisione spetta alle regioni, è ora di finirla con sta manfrina della concertazione che fa solo casini, c'è un'autorità preposta? Bene decida, gli altri si adeguano oppure chiudono (e sarebbe anche ora vista la piega che sta prendendo il volontariato sempre più pieno di trombati della politica e di laureati in scienze unutili che di volontari).

  4. #13
    Secondo me un corso del genere non ha senso. Per più motivi:

    1) un corso di 1000 ore sarà, per ovvie ragioni, non più accessibile ai volontari. Quindi si presuppone che da questo corso usciranno professionisti. Ora, io mi chiedo, che senso ha formare per 1000 ore un professionista che farà né più né meno quello che fanno ad oggi i soccorritori? Servono 1000 ore per fare un bls, mettere una spinale e dare ossigeno in accordo con la centrale? Non sarebbe meglio, visto che a questo punto formiamo professionisti, triplicare le ore e avere tanti bei paramedici invece che avere un bravo soccorritore che forse guida anche bene?

    2) Al sistema italiano serve una figura del genere? Noi abbiamo il mito anglosassone del tecnico del soccorso, del paramedico e compagnia bella. Ma perché inserirlo nella nostra realtà? Abbiamo mille professionisti a disposizione, abbiamo spesso il volontariato, perché non sfruttarli? Anche perché rimane il sanitario l'unico a poter garantire un als, non il soccorritore da 1000 ore. Quindi 120,1000 o 10000 ore ci rimane il problema delle msb. Perché a questo punto non investire, come già avviene in qualche realtà, in MSI, con soccorritori di supporto a infermiere ed eventualmente medico?

    3) morte del volontariato: io non sono così sicuro che lo stato possa al momento farne a meno, e, detto sinceramente, non vedo perché dovrebbe. Poi certo, servirebbe più severita nella selezione, negli esami. Uno standard unico nazionale. Ma non vedo, a livello socioeconomico, tutte queste ragioni per tagliare le gambe a un settore, benché io personalmente non ne sia un fanatico sfegatato.

    Certo le opinioni sono molteplici, il tema è davvero complesso

  5. #14
    Come detto altre volte, 1000 ore di formazione in blocco per il volontario non hanno senso.
    Hanno senso per i dipendenti (se si è disposti a pagare loro 5 o 6 mesi di stipendi senza che facciano servizi ma studino e basta)
    Hanno senso per i disoccupati che possono vederli come uno sbocco professionale (con quali risultati vedremo)

    Per un volontario non "è un problema" fare 1000 ore di formazione. Ma deve essere un sistema "modulare" cioè dire:
    organizziamo un corso (diciamo 2 incontri serali da 3 ore e uno al sabato da 6 ore) da 12 ore/settimana. Lo facciamo per 2 mesi. 12x8= 96 ore.
    Al termine, con l'esame siamo a 100 ore. L'esame ti abilita a fare "un qualcosa in più" (ECG, ossigeno in autonomia, prendere un accesso venoso....).

    Facendo 3 corsi l'anno, in 3 anni hai formato un volontario.

    Il problema non è il corso, il problema sono le tempistiche.
    Soccorritore Volontario
    La stima che un ente riceve è pari alla peggiore immagine che riesce a trasmettere

  6. #15
    1000 ore sono troppe per i volontari? Ma si scherza? Se vuoi fare Servizio 118 e’ solo il punto di partenza poi ci sono gli aggiornamenti ecc. Cosa che adesso viene fatto poco o niente. In più dovrebbe essere obbligatorio un corso di guida sicura e in emergenza fatta da professionisti esperti e non da autisti anziani che si credono esperti. Skiermas se non sei un sanitario puoi anche fare 10000 ore di corso ma la vena non te la faranno mai prendere.

  7. #16
    Citazione Originariamente Scritto da Stefano M. Visualizza Messaggio
    Le 1000 di formazione sono per il soccorritore che poi inseguito potrà prendere la patente di guida in emergenza urgenza
    No no, le 1000 ore sono solo per la figura dell'AUTISTA SOCCORRITORE...

  8. #17
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    1000 ore sono troppe per i volontari? Ma si scherza? Se vuoi fare Servizio 118 e’ solo il punto di partenza poi ci sono gli aggiornamenti ecc. Cosa che adesso viene fatto poco o niente. In più dovrebbe essere obbligatorio un corso di guida sicura e in emergenza fatta da professionisti esperti e non da autisti anziani che si credono esperti. Skiermas se non sei un sanitario puoi anche fare 10000 ore di corso ma la vena non te la faranno mai prendere.
    Il discorso è sempre lo stesso: certo che 1000 ore sono poche se pensiamo a una figura sanitaria. Ma per un soccorritore, con le competenze attuali, sono un'enormita. Non credo che in nessuno stato sia formato in questo modo un autista soccorritori senza nessuna competenza sanitaria.

    Quello che serve non è formare per 1000 ore un soccorritore, quello che serve è mettere un sanitario sui mezzi (e 1000 ore non bastano), se davvero vogliamo aumentare il livello del soccorso.

    Poi se vogliamo fare dei msb che continuano a fare due cose, ma con sopra persone formate per 1000 ore (immaginiamo i costi), allora ci si accontenterà di quello, ma mi sembra decisamente poco sensato.

    Ti do ragione sul corso di guida, assolutamente, così come si discorso dei sanitari.

  9. #18
    Citazione Originariamente Scritto da gbas Visualizza Messaggio
    Quello che serve non è formare per 1000 ore un soccorritore, quello che serve è mettere un sanitario sui mezzi (e 1000 ore non bastano), se davvero vogliamo aumentare il livello del soccorso.
    Concordo in pieno
    Soccorritore Volontario
    Vigile del Fuoco Discontinuo
    Grazie Benny!

  10. #19
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    1000 ore sono troppe per i volontari? Ma si scherza? Se vuoi fare Servizio 118 e’ solo il punto di partenza poi ci sono gli aggiornamenti ecc. Cosa che adesso viene fatto poco o niente. In più dovrebbe essere obbligatorio un corso di guida sicura e in emergenza fatta da professionisti esperti e non da autisti anziani che si credono esperti. Skiermas se non sei un sanitario puoi anche fare 10000 ore di corso ma la vena non te la faranno mai prendere.
    ero sicuro che non avresti capito nulla.... fa niente, altri hanno capito.

    Ps: in Italia il 118 lavora con Medici, Infermieri e Soccorritori (molti volontari).
    Soccorritore Volontario
    La stima che un ente riceve è pari alla peggiore immagine che riesce a trasmettere

  11. #20
    un percorso di mille ore (formazione biennale) non è incompatibile col volontariato ma di sicuro insostenibile, così come il volontariato in talune circostanze è incompatibile con certe emergenze.. per molti la formazione sufficiente dovrebbe sostanziarsi con ptc e blsd come se l'ambulanza si muovesse unicamente su arresti cardiaci e traumi, quando la gamma di interventi è ben più ampia.
    Ci sono pro e contro a questo progetto di riforma (di cui peraltro si sà ancora poco o nulla), da una parte si aprirà la via al soccorritore professionale (bene) dall'altra si abolirà il volontariato in zone remote e località isolate, dove spesso e volentieri la risposta del volontario risulta essere decisiva (male).. stanno adeguando in modo indiscriminato il sistema e ciò non è propriamente corretto, ma visto che a beneficiarne saranno soprattutto le grandi metropoli (quindi una grande fetta di cittadini) non è forse giusto dire che i benefici saranno maggiori?
    Ultima modifica di Lucadrago54; 03-03-2018 alle 15:40
    We say goodbye, but never let go
    We live, we die, 'cuz you can't save every soul
    Gotta take every chance to, show that you're the kinda man who;
    Will never look back, never look down,
    And never let go

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •