Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 63

Discussione: Accordo quadro CONAGAI-VVF

  1. #41
    @Grasso: il presidente generale ha fatto due osservazioni, di merito e di metodo. Nel merito quella riguardante le funzioni di conagai, nel metodo perchè la faccenda è stata trattata fuori dall'organo consiglio di conagai, del quale il presidente generale del CAI fa parte di diritto. Tradotto: qualcuno sapeva che la stava facendo sporca e quindi ha provato a farla passare sottobanco.

    Nessuno contesta l'opportunità economica per le guide, anzi. Sono il primo che si augura che vada in porto. Però nella maniera e nei contenuti corretti.
    Anche qui, se avessero fatto le cose come vanno fatte, e possono essere fatte, in più alla luce del sole, non averbbero avuto motivo di tenere tutto nascosto. Al contrario, ne avrebbero tratto significativi vantaggi.

    I rilievi del presidente del soccorso sono ovviamente prima di tutto una stoccata ai pompieri. Fino all'altro giorno hanno sostenuto davanti a tutto il mondo di saper fare qualsiasi cosa ovunque, mettendoci in più il carico di ritenersi gli unici titolati a farlo, e adesso pensano di farsi portare a spasso dalle guide? Allora sono tutte balle quelle che hanno raccontato fino adesso. Prima cosa.

    Seconda cosa, un po' più difficile per chi non mastica tecnica, sono i contenuti di questo accordo quadro (ammesso che esista).
    Cioè se riguarda la formazione del personale va bene. Soprattutto con riguardo alla certificazione dei lavori in altezza.
    Se riguarda corsi roccia o corsi movimentazione su neve, può andare. E' lavoro delle guide.
    (Ma per i pompieri partire da qui per arrivare ad avere personale in grado di fare soccorso alpino vuol dire mettere in conto 10, 15 anni minimo e una bella vagonata di soldi.
    Oltre a dover intervenire pesantemente sulla loro organizzazione. Il tutto sottraendo risorse alle loro attività specifiche, visto che in giro stanno piangendo merenda perchè hanno autobotti più vecchie di 25 anni che prendono fuoco per strada).

    Non è lavoro delle guide la conduzione di squadre di soccorso (e qui montag mi dispiace, ma non è il soccorso alpino ad averne di bisogno) e non è lavoro delle guide l'insegnamento delle tecniche di soccorso organizzato, per le quali non hanno una formazione specifica.

    @Giosuè: guide nel soccorso ce ne sono, ma non tantissime. Anzi, sul numero totale sono una parte decisamente minoritaria (tolta la Val d'Aosta, guarda caso dove sono i più peroccupati).
    Ultima modifica di Stravecchio De Vecchionis; 05-04-2018 alle 10:55

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #42
    In parte sarà anche come dici, ma questa vicenda mi pare abbia fatto emergere un potenziale conflitto di interessi interno al CAI che non so quanto sarà facile da dirimere.

  4. #43
    Bah... se le cose venissero fatte come si deve non ci sarebbe nessun conflitto di interesse e ci sarebbero invece potenzialità di lavoro molto interessanti. Con la benedizione di tutti.

    Purtroppo, invece di restare sui binari giusti, sono andati fuori dal seminato (e qui tra pompieri e conagai mi pare la scena del cieco che dice all'orbo vieni che ti accompagno io).

    Con l'aggravante che i soggetti che ci hanno messo mano (e dei quali sono noti nomi e cognomi, oltre che linea di pensiero) hanno fatto prevalere rancori personali, idee balenghe di non si sa quale rivalsa e altre miserie umane, a scapito dell'interesse di tutti.
    Ultima modifica di Stravecchio De Vecchionis; 05-04-2018 alle 13:47

  5. #44
    https://www.montagna.tv/cms/122330/g...iale-laccordo/

    l'accordo è stato ufficialmente firmato nei giorni scorsi.

    il dado è tratto

  6. #45
    Che le guide alpinine si siano vendute così mi fa molto strano. Guardiamo cosa succede quando il VVFF di Livorno Andra’ a salvare qualcuno in parete

  7. #46
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    Che le guide alpinine si siano vendute così mi fa molto strano. Guardiamo cosa succede quando il VVFF di Livorno Andra’ a salvare qualcuno in parete
    negli ultimi mesi si è visto un aumento di situazioni di allertamento e intervento non proprio chiare, una propaganda mai vista prima delle attività saf, ora l'accordo con le guide... io lo dicevo da tempo che dietro tutto questo c'era un disegno ben chiaro (non che ci volesse sherlock holmes a interpretare lo scenario eh...) ma adesso almeno si sono tolti la maschera.
    ora voglio vedere se continueranno a parlare di "invasioni di campo" da parte del soccorso alpino. probabilmente si.

  8. #47
    Sì ma il CAI in tutto ciò cosa sta facendo?
    We say goodbye, but never let go
    We live, we die, 'cuz you can't save every soul
    Gotta take every chance to, show that you're the kinda man who;
    Will never look back, never look down,
    And never let go

  9. #48
    Citazione Originariamente Scritto da Lucadrago54 Visualizza Messaggio
    Sì ma il CAI in tutto ciò cosa sta facendo?


    il cai, così come alcuni collegi regionali di guide, ha esternato la propria perplessità. non credo possa fare altro visto che, al netto di una serie di pistolotti etico-teorici che vedono l'associazione delle guide collegata al cai, nella realtà le g.a. fanno (giustamente) ciò che a loro interessa e conviene. sinceramente, più che guardare alle guide, mi chiedo cosa abbia spinto i vigili del fuoco a cercare di puntare nelle attività di soccorso alpino pur sapendo che il livello quali-quantitativo è già egregiamente soddisfatto dal cnsas. forse la qualità del soccorso e la tutela degli infortunati non è l'unico interesse ? ai posteri l'ardua sentenza

  10. #49
    Citazione Originariamente Scritto da soccorritorealpino Visualizza Messaggio
    [...], mi chiedo cosa abbia spinto i vigili del fuoco a cercare di puntare nelle attività di soccorso alpino pur sapendo che il livello quali-quantitativo è già egregiamente soddisfatto dal cnsas. forse la qualità del soccorso e la tutela degli infortunati non è l'unico interesse ?
    Conta ben di più l'immagine.
    In questo caso da parte dei pompieri far credere di saper fare quello che non si sa fare.

    Sarà da vedere anche come si organizzeranno. Per la parte formativa (lasciando perdere i contenuti) basta prevedere adeguato compenso e la guida si fa trovare nel giorno, nell'ora e nel luogo concordati.

    Ma per gli interventi?

    Sono così convinti che le guide stiano a casa ad aspettare che i pompieri le chiamino per andare su un soccorso...?

  11. #50
    Citazione Originariamente Scritto da Stravecchio De Vecchionis Visualizza Messaggio
    Conta ben di più l'immagine.
    In questo caso da parte dei pompieri far credere di saper fare quello che non si sa fare.

    Sarà da vedere anche come si organizzeranno. Per la parte formativa (lasciando perdere i contenuti) basta prevedere adeguato compenso e la guida si fa trovare nel giorno, nell'ora e nel luogo concordati.

    Ma per gli interventi?

    Sono così convinti che le guide stiano a casa ad aspettare che i pompieri le chiamino per andare su un soccorso...?

    beh ovviamente adesso siamo solo all'inizio e l'accordo è pure non-oneroso (ma si sa, come i contratti adsl, i primi 6 mesi sono sempre gratuiti)... la magagna la vedremo nel giro di qualche anno, quando con le giuste pressioni sulle centrali operative e prefetture (cosa tra l'altro già a pieno regime) e con un po' di bombardamento tattico ad opera degli uffici stampa e dei sindacati le attivazioni avranno iter diversi. per gli interventi, se davvero conta l'immagine (cosa di cui sono convinto anch'io), non ci sono problemi: se un intervento viene condotto maldestramente si potrà dare sempre la colpa al destino ineluttabile, al maltempo o alle scie chimiche. la retorica dell'eroe contro tutti e tutto paga sempre, e la volontà di accertare competenze e responsabilità (tutti si sbaglia ma non tutti si va a processo) sbatte sempre sulla bambagia dell'opinione pubblica.
    Ultima modifica di soccorritorealpino; 19-04-2018 alle 14:15

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •