Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 9 di 10 PrimaPrima ... 78910 UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 94

Discussione: Soccorso persona: sfondare\forzare porta o calarsi dal tetto?

  1. #81
    Montag conosco molto bene tutto quello che hai detto per quello esistono le squadre HART che si occupano di soccorsi in zone rosse, sotto treni e metropolitane, tutte le ambulanze hanno sul terminale le didascalie ONU Kemler quindi sanno del pericolo e aspettano. Per legge qui da me come vi ho già detto il servizio ambulanza e’ legalmente responsabile del paziente e nessuno può impedirti di avvicinarti se ritieni non ci siano pericoli, e’ chiaro che ti interfacci con polizia e VVFF ma mai un VVFF può dire come estricare o non sfondare una porta se lo chiedo.. ma sarò anche un Rambo secondo voi ma ho la fortuna di lavorare in uno dei migliori sevizi preospedalieri e mi dispiace ma se ragionate così siete anni indietro.. Gli infortuni da parte di paramedici sono molto rari anzi.. Responsabilta civile e penale ce lo ha il medico e l infermiere 118. Chiedi ai tuoi colleghi toscani quanti VVFF sono stati denunciati da sanitari 118 e vedrai che sorpresa. Un medico con cui lavoravo più di una volta ha denunciato un caposquadra VVFF perché non gli lasciava fare il suo lavoro e indovina come e’ andata a finire..

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #82

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Mad come ti ho detto in più di una occasione parla di ciò che sai senza inventarti storie. Ad ogni modo ti riferisci ad una realtà di soccorso in assoluta controtendenza con quella italiana ma soprattutto con quella europea . Il che è tutto dire . Su questo almeno possiamo dire di essere avanti . Non a tutti ma a qualcuno evidentemente sì . Dio salvi la regina ma soprattutto i suoi sudditi .


    PS . La risposta alla tua domanda è zero . Forse non hai idea di cosa sia una informativa alla Procura della Repubblica , come forse non sai cosa è un esposto . Ma soprattutto dimostri di non conoscere i canali normalmente usati per segnalare disservizi , negligenze e inefficenze che si differenziano da quelli sopra menzionati , utilizzati per casi gravi e comprovati . Per inciso da Lucca mi riferiscono di lavorare quotidianamente e in grande sinergia con il 118. Purtroppo , ancora una volta sei disatteso dai fatti . Un' abitudine ormai.
    Ultima modifica di montag140465; 27-05-2018 alle 16:38

  4. #83

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    intanto mad leggiti questo articolo , che pone i fatti in termini un po' diversi da come li poni tu ....

    http://www.dailymail.co.uk/news/arti...ion-rules.html

  5. #84
    Intanto montag hai scelto un giornale famoso per le bufale che scrive. C’era un progetto che in zone remote se I VVFF erano più vicino potevano essere mandati come first responders solo e unicamente per ACC, il che non gli rende diversi dai first responders normali e la formazione la devono fare sotto il servizio ambulanza e rispondono solo al servizio ambulanza in caso di chiamata. I VVFF infatti si sono risentiti e perché non e’ nel loro ruolo vogliono più soldi per fare quel servizio e siccome i sindacati qui non sono solo facciate ed e’ un sindacato solo per I VVFF sono molto uniti..

  6. #85

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    Intanto montag hai scelto un giornale famoso per le bufale che scrive. C’era un progetto che in zone remote se I VVFF erano più vicino potevano essere mandati come first responders solo e unicamente per ACC, il che non gli rende diversi dai first responders normali e la formazione la devono fare sotto il servizio ambulanza e rispondono solo al servizio ambulanza in caso di chiamata. I VVFF infatti si sono risentiti e perché non e’ nel loro ruolo vogliono più soldi per fare quel servizio e siccome i sindacati qui non sono solo facciate ed e’ un sindacato solo per I VVFF sono molto uniti..
    Intanto la notizia è verificata attraverso la fonte più autorevole che è la Fire Brigades Union che è il sindacato dei vigili del fuoco britannici. E già su questo cadi male . Cifre e statistiche riportate rispondono al vero . Quindi una parte della tanto decantata efficienza dei servizi di soccorso sanitario sono in realtà in carico ai vigili del fuoco . Che non vogliono attribuiti altri compiti che non siano assegnati normativamente e che per questo dovrebbero essere economicamente retribuiti . Quindi non sarebbero loro a insidiare i compiti dei sanitari , bensì sarebbero loro a rifiutarli..... Ahi ahi ahi Mad Doctor ...... non te ne va bene una.....
    Ultima modifica di montag140465; 28-05-2018 alle 12:40

  7. #86
    Dici davvero che le cifre rispondono al vero? I VVFF a differenza di quanto scritto sono intervenuti solo per ACC e non per infarti come detto. Sono solo dei semplici first responders e basta la responsabilità e’ sempre del servizio ambulanza.. I VVFF te L ho detto più volte in U.K. non hanno il potere che hanno in Italia e tutte le volte che viene dato una nuova mansione vogliono un aumento di stipendio. Nel caso citato si sono mossi i sindacati del servizio ambulanza dicendo che i soldi per i servizi sanitari vengono dati al servizio ambulanza per avere più personale e non ai VVFF che non e’ il loro compito. Poi l’articolo e’ del 2017 e I VVFF tuttora non aiutano come first responders e i servizio ambulanza hanno preso più soldi. Mi vien da ridere quando dicono che in molti casi arrivano prima, notizia del tutto falsa come sono falsi la maggior parte dei comunicati sindacali dei VVFF italiani quando si parla del soccorso alpino.

  8. #87

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Mad , le tue sono chiacchiere da bar . Quelle a cui non crede nessuno. Intanto ti do un altro paio di articoli su cui lavorare....


    https://www.met.police.uk/globalasse...ocedure-manual

    http://www.bbc.com/news/uk-wales-44083123
    Ultima modifica di montag140465; 28-05-2018 alle 23:29

  9. #88
    Montag conosco molto bene le procedure maxiemergenze che sono uguali in tutto U.K. e si chiamano JESIP, stranamente gli unici he rimangono fuori sono proprio I VVFF e i fatti di Manchester dove I VVFF hanno atteso 1 ora e mezzo prima di intervenire la dice lunga. Il discorso Galles e’ un discorso a parte visto che il Galles e’ regione autonoma e può decidere in autonomia, comunque anche in Galles hanno preso il 2 di picche perché non prendono una sterlina di più. Come ti ho sempre detto in caso di maxiemergenze ci sono protocolli ben precisi e vari incidents commanders lavorano insieme, i fatti di Londra e Manchester hanno messo in evidenza alcune lacune ma allo stesso tempo il coordinamento e’ stato eccezionale.. Non c’e nessuna prima donna che dice qui comando io ma le decisioni vengono prese insieme e ognuno poi opera nel suo campo. Ma a Manchester perché la zona non era sicura I VVFF se ne sono stati indietro nonostante la polizia avesse dichiarato i limiti sicuri. Infatti i vertici sono sotto investigazione per non aver seguito I protocolli JESIP. Tra l altro i protocolli JESIP vengono presi come esempio in molte nazioni perché funziona bene.
    https://www.google.co.uk/amp/s/amp.t...te-says-report
    https://jesip.org.uk/home
    Ultima modifica di mad doctor; 29-05-2018 alle 07:46

  10. #89

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    Montag conosco molto bene le procedure maxiemergenze che sono uguali in tutto U.K. e si chiamano JESIP, stranamente gli unici he rimangono fuori sono proprio I VVFF e i fatti di Manchester dove I VVFF hanno atteso 1 ora e mezzo prima di intervenire la dice lunga. Il discorso Galles e’ un discorso a parte visto che il Galles e’ regione autonoma e può decidere in autonomia, comunque anche in Galles hanno preso il 2 di picche perché non prendono una sterlina di più. Come ti ho sempre detto in caso di maxiemergenze ci sono protocolli ben precisi e vari incidents commanders lavorano insieme, i fatti di Londra e Manchester hanno messo in evidenza alcune lacune ma allo stesso tempo il coordinamento e’ stato eccezionale.. Non c’e nessuna prima donna che dice qui comando io ma le decisioni vengono prese insieme e ognuno poi opera nel suo campo. Ma a Manchester perché la zona non era sicura I VVFF se ne sono stati indietro nonostante la polizia avesse dichiarato i limiti sicuri. Infatti i vertici sono sotto investigazione per non aver seguito I protocolli JESIP. Tra l altro i protocolli JESIP vengono presi come esempio in molte nazioni perché funziona bene.
    https://www.google.co.uk/amp/s/amp.t...te-says-report
    https://jesip.org.uk/home
    Ah beh è un po' differente rispetto a quello che asserivi. Comunque le procedure britanniche sono ben difficilmente adattabili a qualsiasi paese dell' unione europea proprio perché l' impianto istituzionale , le leggi , e la natura giuridica dei diversi compartecipanti sono troppo differenti . Non è un caso che in GB sia possibile uno sciopero dei vigili del fuoco mentre altrove è semplicemente inimmaginabile . Mi dispiace ma su questo fronte siamo avanti anni luce .

  11. #90
    Ma a quanto mi risulta anche in Italia I VVFF scioperano. Lo sciopero rientra nelle prerogative di uno stato democratico, gli unici in U.K. che non possono avere un sindacato e fare sciopero e’ la polizia.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •