Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 4 di 7 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 64

Discussione: Soccorso persona: sfondare\forzare porta o calarsi dal tetto?

  1. #31

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.628
    Qualcuno chiama e dice il motivo della chiamata, se si ritiene necessario si entra. Non si son mai tirati indietro dal fare infrazione, infatti.
    Ultima modifica di Giosuè; 14-05-2018 alle 09:56

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Località
    Italia
    Messaggi
    Molti
     

  3. #32
    Allora la porta non la tiro giù io ma la polizia dopo appurato che il paziente e’ in casa e questo può avvenire in 2 modi, o si sa che la chiamata e’ avvenuta da quella casa o si riesce a vedere il paziente o dalla porticina della posta o da una finestra. Su un incendio non mi permetterò mai di dire ai VVFF del fuoco come spegnere non e’ il mio lavoro, ma sarà mia la decisione di dire ai VVFF che un paziente intrappolato in macchina o non intrappolato ma con dolore al collo e problemi di movimento delle mani di tagliare le lamiere poi come lo fanno saranno loro a decidere. Per quanto riguarda la porta invece anche se non siete d’accordo la decisione è ‘ sanitaria e si prende noi la decisione e gli altri eseguono.

  4. #33
    Citazione Originariamente Scritto da Giosuè Visualizza Messaggio
    Qualcuno chiama e dice il motivo della chiamata, se si ritiene necessario si entra. Non si son mai tirati indietro dal fare infrazione, infatti.
    Il mio era un commento riguardante l'effrazione decisa dai sanitari.
    Kansas sign: Asystole. Cuz it's flat, like Kansas

  5. #34
    Secondo me queste sono situazioni in cui si viaggia sul filo del rasoio per quanto riguarda la responsabilità...

    Sulla tecnica per entrare in un'abitazione o di aprire una macchina io sanitario non ho "titolo" per proporre...
    Ma sulla decisione di non perdere 30 minuti per entrare in una casa e sulla decisione di come e in che modo estrarre una persona dalla macchina (dalla portiera, dal baule ecc) voglio e pretendo di avere la parola sulle decisioni (ovviamente inseme a VVF ecc)...
    E se non sono d'accordo con l'ente che interviene con me chiamata in SOREU e relazione dettagliata sulla scheda..

    Il caso Magherini insegna qualcosa sul far valere le proprie scelte e andare "contro" quelli che sembrano averlo più grosso (VVF, FF.OO. ecc) anche se sono MSB...

  6. #35

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.628
    Esamu.. come puoi, da incompetente, essere più competente di una persona competente? Cioè, come fai a pensare che il tuo metodo, tecnica, approccio ad esempio per tagliare un’auto sia corretto ed il suo errato? Avendo fatto la formazione ho visto che non è così banale, così come molti punti son decisamente meno “tagliabili” di altri. O banalmente l’auto elettrica, a metano,.... mille variabili.

    A me pare si ragioni dando per scontato di aver ragione, ma facendo i conti senza oste... poi ovvio, se un soccorritore laico o un pompiere dice qualcosa su una scelta sanitaria apriti cielo...


    Ovviamente escludendo i casi eclatanti del tipo “non apro la porta perché non ho voglia”..

  7. #36
    Poi tutti i soccorsi persona vengono trattati come codice giallo quindi sirena e lampeggianti, che senso ha raggiungere il target nel minor tempo possiible, rischiando di fare incidenti per poi aspettare mezzora il pompiere che deve calarsi.

  8. #37
    Nessuno vuole dire ai VVFF come sfondare una porta ma che devono sfondare per entrare perché c’è una persona incosciente dall altra parte, e perdere 30minuti perché la decisione di come entrare e’ loro e’ assurdo, il sanitario dice che bisogna entrare subito e i VVFF sfondano tutto lì, e vorrei vedere un caposquadra dei VVFF obiettare tale decisione e di perdere tempo perché si vogliono calare dal tetto. Discorso macchina da tagliare, su come tagliare sta ai VVFF ma la decisione iniziale aspetta al sanitario se e’ meglio o no tagliare per estricare il paziente, e vi ricordo che una macchina e’ ben più costosa di una porta e pure si taglia anche se ci sono pochi danni se il paziente ha problemi al rachide cervicale e sicuramente I VVFF non obieterrano tale decisione visto che e’ sanitaria. Vorrei vedere un VVF dire non taglio la macchina e si fa uscire in altro modo perché non c’è bisogno, uno non ha la facoltà di prendere tale decisione e 2 si beccherebbe una bella denuncia..

  9. #38

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.742
    Inserzioni Blog
    1
    Talvolta quando leggo certi commenti mi rendo conto perché questo forum è morto o vicino ad esserlo . In primo luogo se opera il saf e non il personale di aps la ragione è lampante . Le procedure normali , autoscala , scala italiana o scala a ganci , non sono applicabili . Quindi ci si cala dall' alto . Ed è ovvio che ci voglia un minimo di tempo per fare una valutazione e poi operare in sicurezza ovvero secondo procedura . Se poi c'è qualcuno in grado di abbattere una porta blindata (perché a Milano il 90% delle porte sono blindate e quando non blindate rinforzate) va benissimo , ma si accolla la spesa ed il piantonamento dell' appartamento . Perché dal momento che quella porta viene abbattuta qualcuno deve garantire la sicurezza dei beni e della proprieta' privata . Ecco perché il 118 non mette bocca in queste cose . Dettagli da qualche migliaio di euro ...... Spero di avere soddisfatto la curiosità dei più....
    Ultima modifica di montag140465; 15-05-2018 alle 04:27

  10. #39
    Il caso Magherini insegna qualcosa sul far valere le proprie scelte e andare "contro" quelli che sembrano averlo più grosso (VVF, FF.OO. ecc) anche se sono MSB...
    L'equipaggio MSB nel caso Magherini è stato prosciolto. Pur con gravi mancanze nel servizio, hanno rispettato quello che dicevano i carabinieri, ovvero i responsabili, in quel momento, della sicurezza della scena.
    Kansas sign: Asystole. Cuz it's flat, like Kansas

  11. #40

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.742
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Patrick Visualizza Messaggio
    Poi tutti i soccorsi persona vengono trattati come codice giallo quindi sirena e lampeggianti, che senso ha raggiungere il target nel minor tempo possiible, rischiando di fare incidenti per poi aspettare mezzora il pompiere che deve calarsi.
    Non tutti i "soccorsi a persona" vengono espletati in sirena , e per ogni intervento c'è una comunicazione verbale della so con il caposquadra o con il suo sottoposto che ne spiega le ragioni . Per esempio quando la serratura di una porta si blocca , o quando una persona rimane bloccata in ascensore senza che accusino malori , ebbene anche questi sono soccorsi a persona , ma vengono svolti in massima parte senza l' utilizzo di dispositivi di emergenza .

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •