Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Trasporto Secondario d’urgenza - CM

  1. #1

    Trasporto Secondario d’urgenza - CM

    Ero in turno di notte, come barelliere di MSB che nel l’associazione dove presto volontariato è estemporanea, in quanto abbiamo in convenzione MSA e quindi garantiamo quella h24.
    Veniamo chiamati dalla CO118 per un trasporto secondario da ospedale a ospedale.
    Arrivati in DEA il medico chiede se fossimo l’equipaggio del Centro Mobile, ovviamente gli rispondiamo di no, ci dice che essendo che la donna ha perdite abbondanti di sangue dall’apparato genitale deve essere trasportata con sacche di sangue.
    Il medico capito che la CO118 non aveva chiamato un CM ma una MSB decide di declassare il trasporto da “Trasporto con Centro Mobile e medico a Bordo” a “trasporto secondario con solo volontari”. Anche se ci avesse dato le sacche non avremmo potuto farci molto, quindi sono rimaste al DEA per sua decisione.
    Le condizioni della paziente non erano cambiate da giustificare il declassamento del trasporto.
    Voi come vi sareste comportati ?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2
    Chiami su in centrale, comunichi il tutto su linea registrata e fai quello che ti dicono di fare.

  4. #3

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.743
    Nulla. La decisione è medica. Se lui ritiene adeguato l’MSB, non vedo problemi. Col sangue non mi fiderei a lasciarle in mano ad un laico, visti i possibili effetti indesiderati (soprattutto all’inizio dell’infusiome), ma se il medico le desse e facesse fare il trasporto con infusione in corso potrebbe andare comunque. Ovviamente il laico non tocca nulla.

  5. #4
    Io non avrei fatto assolutemante nulla e nemmeno avrei contattato la CO 118. Se il medico della struttura ha preso quella decisione non spetta a me esprimere giudizi.
    Avrei caricato ed eseguito il trasporto come da indicazioni ricevute. Punto e basta.
    Soccorritore Volontario
    Vigile del Fuoco Discontinuo
    Grazie Benny!

  6. #5

    Trasporto Secondario d’urgenza - CM

    Concordo pienamente con quanto detto da tutti, infatti è quello che è stato fatto eccetto comunicarlo in CO118.
    Il dato su cui volevo porre l'attenzione è che : se era stato richiesto un trasporto di una certa tipologia- CM e medico- esso era giustificato da una necessità specifica derivante dalla patologia della paziente.
    Non riesco a capire come per un problema di comunicazione, questa necessità di trasporto protetto è venuta meno e il bastasse una msb.
    Non ci ha “esposto” a rischi ? Anche se la decisone è sua sull’ambulanza c’eravamo noi.


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Simo30; 15-05-2018 alle 21:58

  7. #6

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.743
    Voi no, eventualmente ha esposto il paziente a rischi.

    Comunque immagino abbia rivalutato la situazione con la nuova possibile tipologia di team (MSB), valutato pro e contro e, in base a questo, deciso che comunque andava bene. Magari con una dose minore di sicurezza, ma comunque sempre accettabile.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •