Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 61

Discussione: Le barre a luce fissa blu, sono legali?

  1. #11

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da maurito54 Visualizza Messaggio
    Si la violazione è stata dell'art 177 e anche se il mio collega ha fatto mettere a verbale che si trattavano di luci fisse, non ci sono state storie.

    Il mio collega ha sbagliato a pagare la multa il giorno dopo, solo perchè era nuovo e non voleva storie, ma non c'era molto da fare.

    E' sicuramente sbagliato il riferimento all'articolo, ma l'art 151 parla chiaro su cosa si può accendere su un qualsiasi mezzo.

    Che poi l'abbiano anche altri, non significa che sia corretto, anzi, polizia, C/C, GdF, ecc. , da questo punto di vista, sono ugualmente fuori CdS, il problema è chi glielo fa notare.

    Le FFOO fanno bene ad essere intransigenti, ma dovrebbero prima essere anche coerenti.

    Così come gli allestitori, non possono montare ciò che il nostro CdS non consente, non c'è nessuna norma italiana che lo ammette, anche se è omologabile nella UE.

    A questo punto, il non usare la barra non risolve il problema, poichè, io posso non usarla, ma se poi capita ad un colega di Ferrara, ad esempio?

    Per questo sto cercando lumi un pò ovunque ... di sicuro vi farò sapere, visto che bene o male, siamo tutti nelle stesse condizioni.

    Maurizio

    Giustissimo . Ma vorrei ritornare sul fatto che gli uffici preposti agli automezzi dei vari ministeri e corpi interessati (CC , VF , PS ,GdiF, Pol Pen ,CFS , Pol Loc eccc...) sono attentissimi circa la regolarità dei dispositivi installati . Se pensiamo poi che proprio la PolStrada li adotta sono assolutamente dubbioso che tutti quanti abbiano "sorvolato" circa la regolarità degli stessi . Tieni conto che poi in caso di contestazioni dovrebbero sostituire gli accessori per un aggravio di centinaia di migliaia di euro , che in questo periodo sarebbe un costo difficilmente sostenibile per i vari comparti . Come sostenevo sono molto più propenso a pensare ad una svista di un agente piuttosto che all'inosservanza di chi professionalmente e quotidianamente supervede all'efficienza ed alla regolarità dei mezzi in servizio . Inutile poi dire che secondo me il tuo collega ha commesso un erore a pagare la multa , non fosse altro perchè avrebbe dovuto essere l'associazione o impresa ad intervenire economicamente in suo supporto . Inoltre credo che l'allestitore , una volta terminati i lavori di allestimento della ambulanza debba portare al collaudo l'automezzo , motivo in più per pensare che il dispositivo sia regolare . Ciao .

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Località
    Italia
    Messaggi
    Molti
     

  3. #12
    Io condivido in pieno quanto espresso da Vale79.. se sei in servizio (11 ti accendi i lampeggianti (e le sirene), se vai a mangiare la pizza o prendere il caffè (o porti il dializzato a casa) viaggi con tutto spento..

    Continuo a vedere pattuglie CC con la luce fissa blu.. secondo me una "cagata pazzesca" in quanto i pirla della strada vedono la luce, si comportano bene 2 minuti e poi rifanno i pirla, mentre senza luce magari potrebbero essere pizzicati.

    Ma sopratutto ho paura di una assuefazione... a furia di vedere luci blu ovunque... poi non si spostano quando serve.

  4. #13
    ma a cosa servirebbe questa luce fissa blu "di crociera"?
    Secondo me c'è la tendenza a rendere i mezzi di soccorso simili ad alberi di Natale. D'accordo la sicurezza e la visibilità, ma quelle servono solo in emergenza.
    Comunque spiace che debba pagarne le conseguenze un autista volontario, per di più "nuovo". Se l'agente voleva essere efficace nella sanzione - e se riteneva che ci fosser gli estremi - doveva multare chi aveva omologato il mezzo, o l'associazione.
    Così non ha ottenuto nulla di concreto.
    Ultima modifica di Eymerich; 03-09-2012 alle 11:27
    Manuale TSSA 2018 Trasporto sanitario e soccorso in ambulanza http://primosoccorso.altervista.org

  5. #14

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Il dispositivo in questione è collegato alle luci di posizione del veicolo . Non puoi accenderle senza accendere anche l'alberello di natale in poche parole . Questo pare che sia stato ideato per rendere sempre visibili i veicoli di soccorso e di polizia . Avevo letto qualcosa in merito su qualche forum , ma non ricordo esattamente dove.....

  6. #15
    che domande fai, Eymerich.... non vogliamo farci vedere?

    Già ci vestiamo di colori sgargianti e spesso male coordinati...

    poi ci aggiungiamo patacche e stemmini e ci autoinvestiamo di titoli altisonanti tipo "primo soccorritore, direttore ereditario laterale del CapoServizio, Commendatore del Fonendo e Grand Figlio di un AMBU.." rendendo talvolta un inferno la vita di chi vorrebbe solo avere un mezzo e equipaggio decenti..

    Naturalmente mettiamo sul paraurti l'adesivo "Soccorritore 118 - EMT Paramedic" in modo che tutti sappiano che "salviamo vite" (e sinceramente auguro a gran parte di questi figuri di ricevere una richiesta d'aiuto proprio mentre la tipa che stanno inseguendo da anni sta per cedere.. e che questa o rimanga sconvolta dall'insensibilità con cui han rifiutato di prestare soccorso o che, stufa di attendere, si trovi un'altro..)

    visto che i girofari "normali" sono poco aereodinamici, rovinano il profilo e le prestazioni dei mezzi, prendiamoli piccoli (meno attrito), integriamoli in forme a gocce.. ma così diventano meno visibili.. e allora per far capire che "noi salviamo vite e non siamo come quelli di [località o PA a piacere] che fanno i pirla in ambulanza.." coloriamo i nostri mezzi dando l'impressione che siano "giocattoloni" [come sono] con indosso il kilt al posto delle minigonne
    (Nota personale.. Marcocs non volermene... ma questa è l'impressione che ho.. ovviamente perché sono geloso di non poter avere un mezzo simile..)

    Poi aggiungiamo lucine blu ovunque... sulla maschera del radiatore (che avrebbe un senso), sulle fiancate e sul portellone posteriore (perché gli aereodinamicissimi girofari non si vedono...).. e si..anche questa è una critica, bonaria, a Marcocs...

    Però è brutto avere mille lucine blu.. e usarle solo una volta ogni tanto.. facciamo in modo che siano "sempre accese", in modo che facciamo vedere di essere più blu degli altri.. Salvo poi lasciarle fisse anche in servizio (fatto notare al CC insieme a noi in servizio... "cavolo, mi sono dimenticato.. ma ci vedono lo stesso"). Peccato che poi se vedo un'ambulanza con i lampeggianti magari butto un'occhio se "hanno bisogno", se vedo le luci fisse.....

    Il prossimo passaggio sarà (come già succede) collegare agli altoparlanti delle sirene l'autoradio di bordo, in questo modo possiamo allietare chi incrociamo e attirare l'attenzione sul fatto che "non solo vi salviamo la vita, ma a tempo di musica".. un po' come le lavanderie

    naturalmente il tutto giustificabile dal fatto che "si deve essere umili, non esaltarsi e uniformi in quanto l'importante è il servizio, non il singolo.."

    Perdonate lo sclero.. oggi non posso guardare fuori dall'ufficio, diluvia..

  7. #16
    Citazione Originariamente Scritto da skiermas Visualizza Messaggio
    visto che i girofari "normali" sono poco aereodinamici, rovinano il profilo e le prestazioni dei mezzi, prendiamoli piccoli (meno attrito), integriamoli in forme a gocce.. ma così diventano meno visibili.. e allora per far capire che "noi salviamo vite e non siamo come quelli di [località o PA a piacere] che fanno i pirla in ambulanza.." coloriamo i nostri mezzi dando l'impressione che siano "giocattoloni" [come sono] con indosso il kilt al posto delle minigonne
    (Nota personale.. Marcocs non volermene... ma questa è l'impressione che ho.. ovviamente perché sono geloso di non poter avere un mezzo simile..)

    Poi aggiungiamo lucine blu ovunque... sulla maschera del radiatore (che avrebbe un senso), sulle fiancate e sul portellone posteriore (perché gli aereodinamicissimi girofari non si vedono...).. e si..anche questa è una critica, bonaria, a Marcocs...
    ....parli col primo che critica le scelte in fatto di livrea ed automezzi!

  8. #17
    Io credo che le ambulanze con queste luci "di crociera" accese creino solo confusione negli automobilisti che le incrociano.
    Io ho avuto modo di incontrarne un paio e sono rimasto un pò perplesso. Quando ho visto la prima ho pensato che magari c'era un guasto nella centralina, anche se il fatto che la sirena non fosse in funzione mi lasciava dubbioso. Quando ho incrociato la seconda qualche tempo dopo, allora ho cominciato a dubitare del possibile guasto ma ho cominciato a chiedermi che significato avessero quei led blu fissi.
    E non mi meraviglierei se qualche automobista cominciasse a pensare che quelli che guidano le ambulanze si divertano a giocare con lampi e sirene.

  9. #18

    OLTRE 1000 MESSAGGI

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Torino ovest
    Messaggi
    1.181
    Citazione Originariamente Scritto da cippirimerlo Visualizza Messaggio
    .... Per le ambulanze può essere inteso come indicativo di mezzo in servizio.
    A che pro?
    E che certi autisti che ho incontrato, dovrebbero imparare e accettare di starsene buoni buoni nel traffico quando è il caso...
    In'oltre, ho notato, che i soli girofari, uniti ad una guida "stupidina" inducono confusione negli altri che si incontrano, aumentando i rischi di incidenti e malintesi.

  10. #19
    Citazione Originariamente Scritto da Vale79 Visualizza Messaggio
    A che pro?
    Fondamentalmente con la stessa logica per la quale i taxi spengono la scritta quando sono in servizio... Ovvero per indicare alla gente che l'ambulanza è "occupata in un servizio" e quindi bisogna fare attenzione e/o non bisogna disturbare l'equipaggio (a meno che ovviamente non ci sia un'urgenza). In un Paese civile (e purtroppo qui dobbiamo escludere l'Italia) serve inoltre per indicare agli automobilisti, se possibilile, di cedere il passo "senza urgenza"; in effetti in alcuni Paesi con i soli lampi accesi gli automobililsti ti fanno passare anche se hanno la precedenza, senza ovviamente fermarsi a lato della strada, mettere in pericolo gli altri e/o fare manovre "più rischiose" come quando l'ambulanza è realmente in urgenza. Diciamo che puo' essere considerato un'alternativa alle luci lampeggianti gialle ed in generale una forma di cortesia verso un mezzo che trasporta una persona che bene non sta...

    Citazione Originariamente Scritto da Vale79 Visualizza Messaggio
    E che certi autisti che ho incontrato, dovrebbero imparare e accettare di starsene buoni buoni nel traffico quando è il caso...
    In'oltre, ho notato, che i soli girofari, uniti ad una guida "stupidina" inducono confusione negli altri che si incontrano, aumentando i rischi di incidenti e malintesi.
    La confusione si crea fondamentalmente perchè l'educazione stradale in Italia fa ca**re ed in aggiunta la gente pensa solo ai cavoli propri (e qui ci metto tutti, inclusi gli stessi autisti dei mezzi di soccorso). Ci sono casi in cui fai rientri in V ma non sarebbe male, soprattutto per il paziente, arrivare in H 5 minuti prima. Ricordo il caso di un paz. con coliche renali che soffriva da bestia e che purtroppo si è sparato un trasporto in H alla velocità di lumaca grazie al traffico di Milano ed alla gentilezza degli automobilisti che, non avendo lampi e sirena accesi, vedevano bene di non farci passare....

  11. #20
    A me invece l'idea piace molto, anche se le preferirei "con interrutore".
    Trasporto in codice verde? Paziente con nausea e vado piano per evitare di fargli inondare l'ambulanza? Sto cercando la via o il numero civico e sto creando una bella "colonna" dietro l'ambulanza? Devo immettermi in una via trafficatae non i lascia passare nessuno?
    Non sotituisce certo la prudenza e la buona educazione da parte dell'autista, ma è almeno un segnale del tipo "Sono in servizio (nel senso "in missione", non semplicemente "in turno"), abbiate pazienza e se potete essere gentili, fatelo"

    Servirebbe ad avere il vantaggio dei lampeggianti (visibilità e distinzione a distanza del mezzo) quando i lampeggianti non possono essere usati sia per motivi legali che, soprattutto!!, per non mandare in confusione gli utenti.

    Ovviamente conditi con buona educazione e intelligenza dell'autista: vedere un'ambulanza con le luci fisse blu tranquillamente ferma al semaforo mi fa ben capire che quello è solo un segnale supplementare. E magari smettere di vedere i soli lampeggianti aiuterebbe altrettanto...
    DoppioM, soccorritore ed operatore ked, certificato rcp, istruttore emostasi, specialista collarino [cit.]
    "Fai una lista di ciò che non va, prega Dio che ti senta, inizierai a chiederti perchè sei lì." (The Fray, "How to save a life"
    )

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •