Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 299 di 299 PrimaPrima ... 199249289297298299
Risultati da 2.981 a 2.988 di 2988

Discussione: Ufficiale: il coordinamento del soccorso in ambienti impervi è a capo del CNVVF

  1. #2981
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    per cominciare l'incidente in montagna non è una ricerca . Ed è giusto che intervenga chi è più competente in materia . ma su questo già risalta la tua scarsa conoscenza . Il resto neanche lo commento , perchè come la solito , più che banalità non hai scritto . Quanto a Rigopiano è vero che la prefettura ha gestito malissimo l'amargenza neve (che ha coinvolto un'area vastissima ) ma è anche vero che nello specifico a qualcuno brucia ancora per il palcoscenico negato . e allora di cosa dovremmo parlare ? Delle luci della ribalta o di quello che si deve fare ?
    però è innegabile che negli incidenti in montagna, così come per ricerche in montagna, quando viene interpellato come numero di emergenza il 115, viene fatta partire l'autobotte, l'autopompa, l'autoscala e magari non vengono chiamati quelli del soccorso alpino. i saf, tas e uc,l che solitamente sono il motivo per cui si giustifica il mancanto ingaggio del cnsas, arrivano dal distaccamento della città minimo 3 ore dopo, che in una ricerca in alcuni casi ci può anche stare, per un incidente in montagna è un'era geologica. e soprattutto che gli interventi in montagna sono spesso lasciati in mano a chi , in uno scenario del genere, dovrebbe limitarsi eventualmente a tagliare delle piante o mettere in sicurezza un automezzo pericolante (che, beninteso, non è roba da poco eh!! io per esempio non ne sarei capace).

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2982
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    per cominciare l'incidente in montagna non è una ricerca ...
    Ma sicuro... nel caso tipico del disperso in montagna, a seguito di segnalazione di mancato rientro, non segue la ricerca di una persona.

    ...e meno male che sono io che non capisco niente.


    ah già... dimenticavo... la gerarchia.

    Amen.

  4. #2983

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.798
    Inserzioni Blog
    1
    Parlare di un incidente è parlare di un fatto appurato a casa mia . A certe altitudini vedo che l' ossigeno scarseggia . Ma siamo sicuri che sia solo colpa dell'ossigeno ? Stai al tuo posto . È meglio .

  5. #2984

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.798
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da soccorritorealpino Visualizza Messaggio
    però è innegabile che negli incidenti in montagna, così come per ricerche in montagna, quando viene interpellato come numero di emergenza il 115, viene fatta partire l'autobotte, l'autopompa, l'autoscala e magari non vengono chiamati quelli del soccorso alpino. i saf, tas e uc,l che solitamente sono il motivo per cui si giustifica il mancanto ingaggio del cnsas, arrivano dal distaccamento della città minimo 3 ore dopo, che in una ricerca in alcuni casi ci può anche stare, per un incidente in montagna è un'era geologica. e soprattutto che gli interventi in montagna sono spesso lasciati in mano a chi , in uno scenario del genere, dovrebbe limitarsi eventualmente a tagliare delle piante o mettere in sicurezza un automezzo pericolante (che, beninteso, non è roba da poco eh!! io per esempio non ne sarei capace).
    Ogni distaccamento è dotato di almeno un paio di fuoristrada . L' aps potrebbe essere visto che in molti distaccamenti è a trazione integrale , ma soprattutto in virtù del materiale che porta . As e abp li escludo a priori.

  6. #2985
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    Parlare di un incidente è parlare di un fatto appurato a casa mia . A certe altitudini vedo che l' ossigeno scarseggia . Ma siamo sicuri che sia solo colpa dell'ossigeno ? Stai al tuo posto . È meglio .
    Basta che dici che non sono cose di tua competenza. Nessuno te ne fa una colpa.

    Scappare davanti alla realtà eludendo i fatti e non dando risposte... vabbè. Affari tuoi.

  7. #2986

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.798
    Inserzioni Blog
    1
    Se tu fossi faccia a faccia con me capiresti quanto la fuga sia un concetto a me totalmente estraneo . Quanto al coordinamento delle ricerche , stattene al tuo posto . Prima di dovere abbassare la cresta . Fare lo smargiasso davanti a una tastiera è semplice . Farlo davanti a un magistrato un po' meno . Chiedi in giro....

  8. #2987
    Ma sei capace una buona volta di stare sull'argomento?

    Il disperso in montagna segnalato a seguito di mancato rientro è ricerca persona o no?

    P.S. il procuratore mi tocca vederlo tra un paio d'ore nonostante mi sia ritirato da un po', ma dopo quaranta e passa anni di consulenze ancora vengono a chiedere pareri.

  9. #2988
    Citazione Originariamente Scritto da Stravecchio De Vecchionis Visualizza Messaggio
    Ma sei capace una buona volta di stare sull'argomento?

    Il disperso in montagna segnalato a seguito di mancato rientro è ricerca persona o no?
    .
    Rielaboro la domanda così da evitare fraintendimenti, perché il problema mi tocca.

    Parto da monte funivia di Oropa, Alpi biellesi. Dico all’impiantista in cima: “guarda che io e il mio amico andiamo in cima al monte Mars dal sentiero 22, torniamo giù con la funivia delle 16.00”.
    Alle 17.00 lui non mi ha visto passare. Chiama il NUE 112.

    A chi dovrebbe girare il servizio la centrale?
    "La medicina è solo per chi
    nella propria vita non potrebbe
    immaginare di fare altro"

    L. Grazette MD PhD

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 2 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (1 utenti e 1 ospiti)

  1. RedCross93

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •