Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 243 di 284 PrimaPrima ... 143193233241242243244245253 ... UltimaUltima
Risultati da 2.421 a 2.430 di 2835

Discussione: Ufficiale: il coordinamento del soccorso in ambienti impervi è a capo del CNVVF

  1. #2421
    Tornando in tema bisogna dire e cosa non da poco che il soccorso alpino fa anche prevenzione tramite TV e giornali sulle condizioni della neve e del ghiaccio in montagna, sullo stato dei sentieri e che abbigliamento ci vuole in certe condizioni, cosa che i VVFF non fanno perché non hanno le conoscenze giuste per stabilire i rischi di ghiaccio e neve soprattutto quando si tratta di valanghe. Mi venne da ridere qualche anno fa quando giravano sull Appennino in elicottero per fare una Perlustrazione valanga quando il rischio era 1e loro dicevano che era a 3. Smentiti subito dalla forestale e soccorso alpino

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2422
    Ottimo video per far vedere cosa fa il soccorso alpino https://m.youtube.com/watch?v=39CKHSZMvvc

  4. #2423
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    Ottimo video per far vedere cosa fa il soccorso alpino https://m.youtube.com/watch?v=39CKHSZMvvc
    ultimo weekend: tra toscana e emilia romagna oltre 15 interventi per ghiaccio e uno per infortunio in arrampicata. in tutti i casi, quelli che fanno baccano negli interventi in dolci prati in fior, a 'sto giro non pervenuti oppure a fondo valle chiusi in macchina a far presenza.

  5. #2424
    C’è stato anche il morto sulle apuane. Anche qui il cadavere recuperato il giorno dopo per le cattive condizioni del tempo dal Pegaso. E I VVFF dove erano? ci sono stati anche interventi per ricerca condotti dal soccorso alpino e anche qui senza VVFF.. come detto in Toscana e’ diversa la faccenda

  6. #2425
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    C’è stato anche il morto sulle apuane. Anche qui il cadavere recuperato il giorno dopo per le cattive condizioni del tempo dal Pegaso. E I VVFF dove erano? ci sono stati anche interventi per ricerca condotti dal soccorso alpino e anche qui senza VVFF.. come detto in Toscana e’ diversa la faccenda
    in tutta italia è così. quando il terreno si impenna o si imbianca, magicamente quelli che rovinano la collaborazione tra enti a suon di bugie e comunicati a mezzo stampa, non mostran più i muscoli e perdono la voce

  7. #2426

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.741
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    E’ chiaro che all inizio un nuovo sistema avrà dei problemi e si impara dagli errori. I VVFF hanno paura di perdere potere con L attivazione del nuovo numero. Su alcuni casi non vedo perché I VVFF devono essere allertati prima del 118 come nel caso della donna caduta. Forse non e’ stato detto all operatore che la donna era sola con la porta chiusa cosa che se i soccorritori 118 in caso di necessità potevano aprire o sfondare da soli.
    Bella perla di conoscenza questa.....

  8. #2427

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.741
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    Non so, il Serra a parte il nome monte e’ per lo più una collina e la pania secca a quasi 1900mt ha delle grosse difficoltà e richiede specialmente in inverno grande conoscenza di tecnica di camminata e arrampicata su ghiaccio. Non credo che i VVFF al momento abbiano la tecnica per intervenire anche solo per recupero in un ambiente come quello della pania secca, molto ghiacciato e molto strapiombante. Il soccorso sul Serra che dici e’ di molti anni fa e le cose sono cambiate soprattutto nell attivazione dei soccorsi e la gestione e coordinamento dei soccorsi. In caso di incidente aereo la gestione e coordinamento spetta all aeronautica militare anche in caso di incidenti di velivoli civili e sono loro a stabilire che mezzi aerei fare intervenire e in genere sono mezzi 118 e combat sar dell aeronautica ch hanno molto spazio per più feriti, I VVFF devono chiedere il permesso per intervenire con i propri elicotteri e in più c’è una convenzione tra aeronautica e soccorso alpino per interventi in zone impervie.
    la cosa incredibile mad è che non ti stanchi di riempirti la bocca di ciò che non sai neanche alla lontana .

  9. #2428

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.741
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Giosuè Visualizza Messaggio
    Che è praticamente quello che fanno i soccorritore del CNSAS nelle realtà che hai descritto come "altrove non esistete perché materialmente assenti dal territorio e privi di quel bagaglio di esperienza"..
    Vero , però da una parte si parla di volontari che dedicano una parte del loro tempo libero ad una benemerità attività di soccorso , dall'altra si parla di professionisti che dedicano la loro attività lavorativa ai temi citati . E' una cosa un po' diversa secondo me .

  10. #2429

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.741
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    C’è stato anche il morto sulle apuane. Anche qui il cadavere recuperato il giorno dopo per le cattive condizioni del tempo dal Pegaso. E I VVFF dove erano? ci sono stati anche interventi per ricerca condotti dal soccorso alpino e anche qui senza VVFF.. come detto in Toscana e’ diversa la faccenda
    ma come adesso vi lamentate di lavorare in autonomia ? Avete voluto la bicicletta e ora vi lamentate di pedalare ?

  11. #2430

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.628
    Più che lamentarsi mi pare stiano perculando le lamentele di un sindacato.

    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    Vero , però da una parte si parla di volontari che dedicano una parte del loro tempo libero ad una benemerità attività di soccorso , dall'altra si parla di professionisti che dedicano la loro attività lavorativa ai temi citati . E' una cosa un po' diversa secondo me .
    Il problema è solo la competenza diversa. Avessero pari competenze ok, ma anche per tua ammissione pagine dietro il CNSAS, volontari quindi, ha competenze superiori rispetto ai VVF in determinate condizioni.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 3 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 3 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •