Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 245 di 284 PrimaPrima ... 145195235243244245246247255 ... UltimaUltima
Risultati da 2.441 a 2.450 di 2835

Discussione: Ufficiale: il coordinamento del soccorso in ambienti impervi è a capo del CNVVF

  1. #2441

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.628
    Ma perché tirare in ballo sempre sti benedetti VVF, tra l’altro in modo prevenuto e tirando dentro cose che c’entrano nulla? Perché far polemica sempre, anziché una discussione costruttiva? Ecchedueballe

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Località
    Italia
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2442
    La domanda e’ legittima Giosuè visto che i VVFF vogliono avere il coordinamento su certi interventi mi sembra strano non siano intervenuti in un intervento simile visto che molte persone erano in pericolo. Nessun elicottero dei VVFF e nessun VVFF a coordinare. Poi e’ facile fare polemica a distanza con dichiarazioni sindacali..Di costruttivo non ci sarà mai niente fino a quando qualcuno non prendera posizione su chi deve coordinare e intervenire

  4. #2443
    Citazione Originariamente Scritto da Giosuè Visualizza Messaggio
    Ma perché tirare in ballo sempre sti benedetti VVF, tra l’altro in modo prevenuto e tirando dentro cose che c’entrano nulla? Perché far polemica sempre, anziché una discussione costruttiva? Ecchedueballe
    in linea teorica giosuè ha ragione. però è pur vero che quanto dice mad succede spesso... comanda tizio, ma con la neve o il terreno difficile magicamente tizio scompare e fa tutto caio, salvo poi ritrovare tizio che con il disgelo ritorna all'attacco oppure ritrovare polemiche e palle colossali sui giornali il giorno dopo l'intervento.

    fàmose a'ccapì...mi sta bene non avere preconcetti e non fare a gara su chi ce l'ha più duro, sul forum così come nella realtà, però bisogna anche avere il buon senso di ammettere che in certi ambienti coordina tizio, in altri caio. stop. senza gare inutili e senza iporcisia. non si può pretendere di gestire tutto ma a propria discrezione e a giorni alterni, per poi magari permettersi di far cagnara.

  5. #2444

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.628
    Lascerei semplicemente parlare i fatti, anziché continuare con puerili invettive a destra e a manca. Ed eviterei di gettare benzina sul fuoco laddove non c’entra nulla, tra l’altro con argomenti triti e ritriti.. tutto qui.

    Come dice Mad domandare è legittimo, ma il gioco è bello quando dura poco..

  6. #2445
    Non sono d’accordo giosue. Io voglio andare fino in fondo è avere spiegazioni cosa che per ora non ho avuto, si parla di leggi, ricorsi ecc. Senza mai averli fatti vedere. A ragione soccorritore e’ inutile criticare per poi decidere su quali interventi fare. Troppo facile. Nessuno penso si metta a criticare L operato dei VVFF sull incidente ferroviario di oggi visto che stanno facendo un lavoro eccezionale ma penso si possa criticare quando vanno oltre le loro competenze come i soccorsi in zona impervia.

  7. #2446

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.741
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    Non sono d’accordo giosue. Io voglio andare fino in fondo è avere spiegazioni cosa che per ora non ho avuto, si parla di leggi, ricorsi ecc. Senza mai averli fatti vedere. A ragione soccorritore e’ inutile criticare per poi decidere su quali interventi fare. Troppo facile. Nessuno penso si metta a criticare L operato dei VVFF sull incidente ferroviario di oggi visto che stanno facendo un lavoro eccezionale ma penso si possa criticare quando vanno oltre le loro competenze come i soccorsi in zona impervia.

    mad leggi ricorsi e sentenze ti sono stati mostrati a mazzi . Se poi ti è difficile leggerli (non interpretarli) che ci posso fare ? Quanto alle tue accuse , pretestuose e stantie , ti lascio da solo a cercare una risposta . cosa che ovviamente ti riuscirà impossibile .

  8. #2447

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.741
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da soccorritorealpino Visualizza Messaggio
    nella commissione valanghe dei vari comuni/comunità montane, i vigili del fuoco hanno e avranno sempre più l'importante compito di stabilire, insieme a tutti i vari enti coinvolti, quali manufatti (edifici, strade, gallerie, ferrovie ecc.) possono essere compromessi da distacchi di neve e tutto quello che ne consegue. non penso tuttavia che abbiano le conoscenze e i mezzi per diramare un bollettino valanghe o capire il livello di stabilità del manto nevoso; per fare ciò oltre ad essere scialpinisti di esperienza e possedere un'elevata conoscenza dei luoghi, sono necessarie basi scientifiche dedicate. tantochè anche il meteomont, benchè accreditato come bollettino ufficiale, è (era) fatto perlopiù da un forestale che dal fondovalle guardava col binocolo i pendii e per "sicurezza" metteva un grado di pericolo maggiore a quello reale. anche se mai nessuno lo dirà ufficialmente, l'unico bollettino scientificamente attendibile è quello AINEVA, che purtroppo è presente nelle zone di maggiore afflusso turistico/scialpinistico, trascurando completamente l'appennino e le estremità delle alpi (carniche-giulie-liguri-marittime)

    ritengo anche io che il coinvolgimento dei vigili del fuoco sia per una competenza specifica sulla pubblica incolumità legata ai coinvolgimenti di manufatti , impianti e costruzioni .

  9. #2448

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.741
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    La domanda e’ legittima Giosuè visto che i VVFF vogliono avere il coordinamento su certi interventi mi sembra strano non siano intervenuti in un intervento simile visto che molte persone erano in pericolo. Nessun elicottero dei VVFF e nessun VVFF a coordinare. Poi e’ facile fare polemica a distanza con dichiarazioni sindacali..Di costruttivo non ci sarà mai niente fino a quando qualcuno non prendera posizione su chi deve coordinare e intervenire
    Ossia su quali interventi i vigili del fuoco vorrebbero il coordinamento ?

  10. #2449
    Quello citato da Montag è il decreto legge 1/2018 e si riferisce a emergenze connesse con eventi calamitosi di origine naturale o derivanti dall'attivita' dell'uomo suddivise secondo il livello a carattere comunale, regionale o nazionale.

    Visto che questa è la sezione del blog sul soccorso alpino, il recupero di un escursionista illeso impossibilitato a proseguire causa ghiaccio (e ultimamente capita spesso...) è un'emergenza di protezione civile? Cioè è riconducibile a quanto riportato sempre da Montag?
    Perchè è fuori dubbio che questo tipo di intervento richiede particolari attivita' operative che richiedano l'impiego di personale specificamente preparato sempre riferito ai pompieri, come recita l'ultimo decreto di riforma della loro organizzazione.

    Ma già a partire da questo, che è l'esempio più semplice, la domanda ovvia è:

    con quali competenze i pompieri ritengono di operare in uno scenario come questo? E su quelli più complicati, come pensano di fare?

    A dicembre 2017 i colleghi di Montag denunciavano lo stato di agonia del loro cosiddetto "progetto saf" che già è inadeguato per quanto riguarda tutto il comparto montagna in generale, ma non solo: secondo gli intendimenti degli uffici centrali della loro organizzazione si prevede un ulteriore abbassamento del livello tecnico (cfr. il documento postato da soccorritorealpino).

    Le pretese dei pompieri alla Montag di avere competenza su tutto, dappertutto e comandare su tutto diventano veramente difficili da conciliare con la situzione fotografata sopra.
    Ultima modifica di Stravecchio De Vecchionis; 26-01-2018 alle 09:09

  11. #2450
    L evacuazione di un albergo per pericolo di calamità dovrebbe rientrare nei compiti dei VVFF . Montag perché I VVFF non sono stati attivati per L evacuazione L altro giorno? Volerò o no il coordinamento di intervento in zone impervie??

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 3 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 3 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •