Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 293 di 313 PrimaPrima ... 193243283291292293294295303 ... UltimaUltima
Risultati da 2.921 a 2.930 di 3121

Discussione: Ufficiale: il coordinamento del soccorso in ambienti impervi è a capo del CNVVF

  1. #2921
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    Ecco hai reso perfettamente l' idea . Perché sono ben altre le ore spese per diventare un Tas 2 ovvero un coordinatore di ricerche , a sua volta affiancato da altre figure che il cnsas non è in grado di mettere in campo . Quanto ai compiti storici preferisco sorvolare . La qualità del Cnsas in operazioni di alta montagna è indiscutibile . Altrove è tutta da dimostrare . Ovvero il potere logora chi non lo ha .
    Montag, montag... I Tas2, bravi e volonterosi, sono nati ieri sera con anzianità dalla settimana prossima. Guarda che i vostri manuali parlano chiaro, hai provato a darci una letta? C'è di tutto un po', dal manuale per geometri a quello di orientamento per giovani marmotte. Manca tutta la parte operativa per interventi reali su terreno impervio, per non parlare della tecnologia che ci va dietro. Benissimo gli accordi con l'ASI, ad uso di un gruppetto ristretto di specialisti assegnati a sala Italia, senz'altro utili in caso di grandi calamità. Ma la risposta immediata e qualificata sul posto quando l'evento è su terreno impervio/zone montane quella nella formazione dei pompieri non c'è.

    Ci sarà senz'altro per gli USAR, ma quella è un'altra storia.

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2922
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    Mad ancora una volta ,se non sai non intervenire . Anzitutto le prefetture non chiudono mai . Quello che si ferma semmai può essere l' attività di ricerca , per ovvie ragioni di sicurezza . In secondo luogo la provincia di Lucca , nonostante quello che cocciutamente la tua ignoranza in materia vorrebbe farci credere , la provincia di Lucca non è un feudo a parte . Le leggi , quelle che non conosci , sono uguali per tutti . Lucca non fa eccezione.
    Montag che la prefettura non chiude mai lo so era una provocazione, ti ho detto che sull articolo che ho postato dice che la decisione di far intervenire I cinofili dalla valle d Aosta e’ stata presa a Roma, mi sai dire il perché? Come ti ho detto più volte a Lucca c’è un accordo ben preciso tra 118, prefettura e soccorso alpino per ricerca e interventi in zone montane e impervie. I VVFF raramente intervengono in questi contesti. Fattene una ragione

  4. #2923

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.803
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da mad doctor Visualizza Messaggio
    Montag che la prefettura non chiude mai lo so era una provocazione, ti ho detto che sull articolo che ho postato dice che la decisione di far intervenire I cinofili dalla valle d Aosta e’ stata presa a Roma, mi sai dire il perché? Come ti ho detto più volte a Lucca c’è un accordo ben preciso tra 118, prefettura e soccorso alpino per ricerca e interventi in zone montane e impervie. I VVFF raramente intervengono in questi contesti. Fattene una ragione
    Ma secondo te veramente Roma prenderebbe queste decisioni ???? Dai su , fai il bravo ....... hanno scritto una cazzata e a te fa comodo crederci . Contento te contenti tutti . Sappi però che le cose funzionano differentemente. Quanto a Lucca , la legge si applica lì come altrove nello stesso modo . Sei tu a dovertene fare una ragione . Se poi ti fa comodo il contrario il problema è tuo.
    Ultima modifica di montag140465; 19-06-2018 alle 14:35

  5. #2924
    Citazione Originariamente Scritto da Stravecchio De Vecchionis Visualizza Messaggio
    Montag, montag... I Tas2, bravi e volonterosi, sono nati ieri sera con anzianità dalla settimana prossima. Guarda che i vostri manuali parlano chiaro, hai provato a darci una letta? C'è di tutto un po', dal manuale per geometri a quello di orientamento per giovani marmotte. Manca tutta la parte operativa per interventi reali su terreno impervio, per non parlare della tecnologia che ci va dietro.
    mi sono informato sui manuali TAS

    effettivamente il manuale tas-1 richiede (cito testualmente e linko http://vigilidelfuoco.usb.it/fileadm...ozza_TAS.pdf):

    -leggere ed utilizzare una carta topografica
    - utilizzare bussola, gps, altimetro.

    (se questa è la competenza richiesta forse le "8 ore" sono arrotondate per eccesso)

    il tas-2
    -gestire la cartografia cartacea e digitale e georeferenziare carte digitali
    - realizzare database e mappe dedicate
    -applicare le tecniche tas agli scenari operativi vvf
    - impiegare le risorse presenti sull'ucl per usi operativi tas
    - supportare il direttore tecnico dei soccorsi

    il tas 2 sembra più articolato anche se "gestire la cartografia" vuol dire tutto e niente, mentre "applicare le tecniche tas" non si capisce cosa voglia dire...

  6. #2925
    Citazione Originariamente Scritto da soccorritorealpino Visualizza Messaggio
    è indimostrabile nel 99% dei casi, e per questo mi fa arrabbiare ancora di più. in fondo l'invio di uomini e mezzi è legato all'interpretazione di coloro che prendono la chiamata, ergo uno attiva tutti, ma li attiva a un'ora di distanza l'uno dall'altro.... così risulta ottemperato l'obbligo di legge, al massimo può dire di aver capito male il contesto dell'evento, e se la cava con uno "scusate ragazzi" (sai quante volte è capitato?). per cui se uno segnala alla fine risulta cornuto e mazziato.
    Ti garantisco che succede dove non si ha ben chiaro cosa può fare uno e cosa può fare l'altro...o dove non sono stati messi dei paletti.
    In FVG tutta la zona del Carso (non alta montagna ma terreno pieno di vecchie foibe, resti di bombardamenti, trincee, rovi ecc.) la fanno i VVF (insieme al CNSAS per le zone intorno a Trieste), le Alpi le fa il CNSAS visto che ci sono solo alcune postazioni di VVF volontari (e Drago parte da Venezia).
    E tranquillamente si mettono a disposizione l'uno dell'altro.
    Nella zona di Trieste anche la PC, con una formazione alpinistica di base, partecipa alle ricerche persona...insieme ai due corpi già sopracitati (l'elicottero con cui viaggia il CNSAS è della PC).

    E la cooperazione fidati che c'è anche oltre confine (per un aereo precipitato sono intervenuti sia soccorso alpino italiano che "gaslici" sloveni).
    Kansas sign: Asystole. Cuz it's flat, like Kansas

  7. #2926

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.803
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Stravecchio De Vecchionis Visualizza Messaggio
    Montag, montag... I Tas2, bravi e volonterosi, sono nati ieri sera con anzianità dalla settimana prossima. Guarda che i vostri manuali parlano chiaro, hai provato a darci una letta? C'è di tutto un po', dal manuale per geometri a quello di orientamento per giovani marmotte. Manca tutta la parte operativa per interventi reali su terreno impervio, per non parlare della tecnologia che ci va dietro. Benissimo gli accordi con l'ASI, ad uso di un gruppetto ristretto di specialisti assegnati a sala Italia, senz'altro utili in caso di grandi calamità. Ma la risposta immediata e qualificata sul posto quando l'evento è su terreno impervio/zone montane quella nella formazione dei pompieri non c'è.

    Ci sarà senz'altro per gli USAR, ma quella è un'altra storia.
    Ancora non hai afferrato . Tolto che probabilmente hai una visione limitata sui manuali operativi , ma da esterno ad una amministrazione ci può stare . Tolto che chi arriva al tas 2 deve possedere precisi requisiti che magari puoi non conoscere...... Mi pare che tu stia facendo una bella confusione di ruoli , tipici di chi ha una visione localistica e ristretta alla propria realtà . Il tas COORDINA . Tu CERCHI . Magari adesso è più chiaro.......

  8. #2927
    Citazione Originariamente Scritto da Rez Visualizza Messaggio
    Ti garantisco che succede dove non si ha ben chiaro cosa può fare uno e cosa può fare l'altro...o dove non sono stati messi dei paletti.
    In FVG tutta la zona del Carso (non alta montagna ma terreno pieno di vecchie foibe, resti di bombardamenti, trincee, rovi ecc.) la fanno i VVF (insieme al CNSAS per le zone intorno a Trieste), le Alpi le fa il CNSAS visto che ci sono solo alcune postazioni di VVF volontari (e Drago parte da Venezia).
    E tranquillamente si mettono a disposizione l'uno dell'altro.
    Nella zona di Trieste anche la PC, con una formazione alpinistica di base, partecipa alle ricerche persona...insieme ai due corpi già sopracitati (l'elicottero con cui viaggia il CNSAS è della PC).

    E la cooperazione fidati che c'è anche oltre confine (per un aereo precipitato sono intervenuti sia soccorso alpino italiano che "gaslici" sloveni).
    sono al corrente che in FVG le questioni tra cnsas e vvf sono una piacevole anomalia rispetto al trend nazionale.
    il muro contro muro non porta da nessuna parte e l'inclusione e la cooperazione , come appunto succede in quelle zone, è sempre l'opzione da preferire. ma è pure più faticosa e soprattutto non può prescindere dal rispetto e riconoscimento reciproco, che purtroppo in gran parte dello stivale non è così automatico e genuino.
    e da questo deriva la diatriba di fondo, che a volte si fa più rumorosa altre volte si azzittisce illudendoci che forse qualcosa sia cambiato

  9. #2928

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.803
    Inserzioni Blog
    1
    Ti posso confermare che anche altrove si lavora in comune accordo.

  10. #2929
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    Ti posso confermare che anche altrove si lavora in comune accordo.
    non lo metto in dubbio e sono molto contento che ciò accada.
    ma ahimè sono episodi sporadici o geograficamente confinati. il trend è di costretta indifferenza quando non di gelo.

  11. #2930

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.803
    Inserzioni Blog
    1
    Io invece sono convinto del contrario . Credo che la collaborazione sia la normalita'. La polemica fa pero' notizia.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 3 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 3 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •