Giomedia.it
CivilProtect2018
emergency live
Formazione EMO
Bollanti

vuoi qua la tua pubblicità?
Pagina 299 di 323 PrimaPrima ... 199249289297298299300301309 ... UltimaUltima
Risultati da 2.981 a 2.990 di 3221

Discussione: Ufficiale: il coordinamento del soccorso in ambienti impervi è a capo del CNVVF

  1. #2981
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    per cominciare l'incidente in montagna non è una ricerca . Ed è giusto che intervenga chi è più competente in materia . ma su questo già risalta la tua scarsa conoscenza . Il resto neanche lo commento , perchè come la solito , più che banalità non hai scritto . Quanto a Rigopiano è vero che la prefettura ha gestito malissimo l'amargenza neve (che ha coinvolto un'area vastissima ) ma è anche vero che nello specifico a qualcuno brucia ancora per il palcoscenico negato . e allora di cosa dovremmo parlare ? Delle luci della ribalta o di quello che si deve fare ?
    però è innegabile che negli incidenti in montagna, così come per ricerche in montagna, quando viene interpellato come numero di emergenza il 115, viene fatta partire l'autobotte, l'autopompa, l'autoscala e magari non vengono chiamati quelli del soccorso alpino. i saf, tas e uc,l che solitamente sono il motivo per cui si giustifica il mancanto ingaggio del cnsas, arrivano dal distaccamento della città minimo 3 ore dopo, che in una ricerca in alcuni casi ci può anche stare, per un incidente in montagna è un'era geologica. e soprattutto che gli interventi in montagna sono spesso lasciati in mano a chi , in uno scenario del genere, dovrebbe limitarsi eventualmente a tagliare delle piante o mettere in sicurezza un automezzo pericolante (che, beninteso, non è roba da poco eh!! io per esempio non ne sarei capace).

  2. # ADS
    Spot
    Data Registrazione
    da sempre
    Messaggi
    Molti
     

  3. #2982
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    per cominciare l'incidente in montagna non è una ricerca ...
    Ma sicuro... nel caso tipico del disperso in montagna, a seguito di segnalazione di mancato rientro, non segue la ricerca di una persona.

    ...e meno male che sono io che non capisco niente.


    ah già... dimenticavo... la gerarchia.

    Amen.

  4. #2983

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Parlare di un incidente è parlare di un fatto appurato a casa mia . A certe altitudini vedo che l' ossigeno scarseggia . Ma siamo sicuri che sia solo colpa dell'ossigeno ? Stai al tuo posto . È meglio .

  5. #2984

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Citazione Originariamente Scritto da soccorritorealpino Visualizza Messaggio
    però è innegabile che negli incidenti in montagna, così come per ricerche in montagna, quando viene interpellato come numero di emergenza il 115, viene fatta partire l'autobotte, l'autopompa, l'autoscala e magari non vengono chiamati quelli del soccorso alpino. i saf, tas e uc,l che solitamente sono il motivo per cui si giustifica il mancanto ingaggio del cnsas, arrivano dal distaccamento della città minimo 3 ore dopo, che in una ricerca in alcuni casi ci può anche stare, per un incidente in montagna è un'era geologica. e soprattutto che gli interventi in montagna sono spesso lasciati in mano a chi , in uno scenario del genere, dovrebbe limitarsi eventualmente a tagliare delle piante o mettere in sicurezza un automezzo pericolante (che, beninteso, non è roba da poco eh!! io per esempio non ne sarei capace).
    Ogni distaccamento è dotato di almeno un paio di fuoristrada . L' aps potrebbe essere visto che in molti distaccamenti è a trazione integrale , ma soprattutto in virtù del materiale che porta . As e abp li escludo a priori.

  6. #2985
    Citazione Originariamente Scritto da montag140465 Visualizza Messaggio
    Parlare di un incidente è parlare di un fatto appurato a casa mia . A certe altitudini vedo che l' ossigeno scarseggia . Ma siamo sicuri che sia solo colpa dell'ossigeno ? Stai al tuo posto . È meglio .
    Basta che dici che non sono cose di tua competenza. Nessuno te ne fa una colpa.

    Scappare davanti alla realtà eludendo i fatti e non dando risposte... vabbè. Affari tuoi.

  7. #2986

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di montag140465
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    provincia Milano est ( ma Genova rimane nel cuore e nell'anima )
    Messaggi
    4.843
    Inserzioni Blog
    1
    Se tu fossi faccia a faccia con me capiresti quanto la fuga sia un concetto a me totalmente estraneo . Quanto al coordinamento delle ricerche , stattene al tuo posto . Prima di dovere abbassare la cresta . Fare lo smargiasso davanti a una tastiera è semplice . Farlo davanti a un magistrato un po' meno . Chiedi in giro....

  8. #2987
    Ma sei capace una buona volta di stare sull'argomento?

    Il disperso in montagna segnalato a seguito di mancato rientro è ricerca persona o no?

    P.S. il procuratore mi tocca vederlo tra un paio d'ore nonostante mi sia ritirato da un po', ma dopo quaranta e passa anni di consulenze ancora vengono a chiedere pareri.

  9. #2988
    Citazione Originariamente Scritto da Stravecchio De Vecchionis Visualizza Messaggio
    Ma sei capace una buona volta di stare sull'argomento?

    Il disperso in montagna segnalato a seguito di mancato rientro è ricerca persona o no?
    .
    Rielaboro la domanda così da evitare fraintendimenti, perché il problema mi tocca.

    Parto da monte funivia di Oropa, Alpi biellesi. Dico all’impiantista in cima: “guarda che io e il mio amico andiamo in cima al monte Mars dal sentiero 22, torniamo giù con la funivia delle 16.00”.
    Alle 17.00 lui non mi ha visto passare. Chiama il NUE 112.

    A chi dovrebbe girare il servizio la centrale?
    "La medicina è solo per chi
    nella propria vita non potrebbe
    immaginare di fare altro"

    L. Grazette MD PhD

  10. #2989
    Ai carabinieri.

    E' abbastanza strano che due persone di giorno (meteo buono) su un percorso non estremo e in una zona anche abbastanza frequentata abbiano entrambe un incidente tale che nessuna delle due sia contattabile o in grado di contattare i soccorsi.
    Dopodichè è montagna (2000 e rotti, se non ricordo male). Quindi se non ci saranno altri riscontri i carabinieri chiameranno il soccorso alpino.

    ...a meno che non sia d'inverno con condizioni di neve/ghiaccio pericolose. Nel qual caso, sempre in mancanza di altri riscontri, andrebbe concordato col 118 un sorvolo appena possibile.
    Ultima modifica di Stravecchio De Vecchionis; 23-06-2018 alle 07:16

  11. #2990

    OLTRE 3000 MESSAGGI
    L'avatar di Giosuè
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Lago di Como
    Messaggi
    5.740
    Citazione Originariamente Scritto da Stravecchio De Vecchionis Visualizza Messaggio
    Nel qual caso, sempre in mancanza di altri riscontri, andrebbe concordato col 118 un sorvolo appena possibile.
    Potrei capire nel caso ci fossero condizioni che impediscono ad altri di volare (ad esempio la notte)... ma perché il 118, anziché VVF, GdF ed altri per cui la ricerca persone è più congeniale ai ruoli d'istituto?

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •